• Annunci

    • frman

      Regole della Stanzetta Privata - Come si Usa?

      La stanzetta privata è una stanza ad accesso limitato ai soli membri dello staff ed al gruppo Expert.A cosa serve?Questa stanzetta nasce con lo scopo di facilitare la comunicazione tra i membri dello staff e del gruppo Expert per poter gestire al meglio la sezione.La comunicazione delle idee e l'organizzazione rende possibile una migliore riuscita dei progetti Wi.Inoltre gli Expert possono considerare questa stanzetta un punto di riferimento per potersi esprimere liberamente, chiedere consiglio e pareri con i propri "colleghi di sezione".Cosa devo sapere per evitare di fare errori?E' fondamentale che tutte le informazioni presente e scambiate in questa stanzetta restino private, e non devono in nessun modo essere diffuse a terzi o all'esterno della stessa stanzetta.
    • nickca

      Nuovo Servizio per le vostre foto   03/20/2006

      Siamo lieti di lanciare una nuova iniziativa nella sezione fotografica del forumSi tratta di lezioni molto pratiche di alcune tecniche di fotoritocco, unite alla possibilità di sistemare le vostre immagini sbagliate.Avete delle foto che non corrispondono ai vostri gusti, o semplicemente sono venute diverse da come le avevate pensate?Ci sono problemi di esposizione, di tonalità sbagliate, di scarso contrasto?Volete raddrizzare il campanile di San Marco che somiglia troppo alla Torre di Pisa?Volete eliminare un particolare fastidioso che disturba l'equilibrio dell'immagine?Fate un post nella sezione Discussioni generali & help del forum di fotografia in Laboratorio di Fotoritocco scrivendo quali migliorie vorreste apportare alla foto, accludendo un link ad una immagine che avrete postato, a dimensioni e risoluzione il più possibile vicine all'originale, a questo indirizzo: http://imageshack.us/la posteremo sul forum con la sequenza di operazioni necessaria a rimediare ai difetti e alla fine riposteremo il link dell'immagine corretta.
Accedi per seguire   
Seguaci 0
  • articoli
    3
  • commenti
    11
  • visite
    8,530

Una Gomma Bucata ... E L'Olio ?

Accedi per seguire   
Seguaci 0
nonnoriccardo

935 visite

Bene. Cominciamo.

Volevo parlare dei massimi sistemi ed invece racconto di una gomma bucata.

Eh si, ieri sera verso le 19 mi stavo recando in macchina a Bergamo per partecipare ad una cena organizzata dal Club dei Buongustai di quella città, quando sull'autostrada MI-BG (traffico scorrevole, quattro corsie, un bijoux) pum, una ruota si affloscia e il cerchione gratta l'asfalto. Direte "basta chiamare il soccorso" e si risolve il problema. Eh no, il tempo a disposizione è veramente poco e chiedere soccorso vuol dire rinunciare alla cena. A propostio un cena imperniata sull'abbinamento di vari oli (5 per la verità) con varie pietanze sempre più gustose: scaldare il bicchieriono d'olio con le mani, annusarlo per sentirne i vari profumi, assaggiarlo per carpirne i gusti e poi provarli cercando l'abbinamento migliore. Io non ci ho capito quasi niente ma l'esperienza è stata interessante. Ma torniamo alla gomma. MI concentro, mi levo la giacca, apro il bagagliaio, sollevo i ripiano .. e qui comincia il bello !

Cerco di levare il ruotino ma non si scolla; una piccola vite a galletta lo blocca ma il buio incipiente non la rende visibile. Risolto l'arcano, attacco col crick (si scrive così?) . Un normale crick a pantografo con vite senza fine: ma con cosa faccio girare la vite senza fine ? Manca una qualsiasi manovella adatta all'uopo ! Comunque sistemo il crick e con il manico della chiave per svitare i bulloni comincio a far fare mezzo giro per volta.

Quando la machina comincia ad alzarsi mi accorgo che il crick si inclina pericolosamente verso l'indietro col rischio di farmi cadere la macchina. Faccio ridiscendere la macchina, sistemo meglio il crick, metto il freno a mano e ricomincio. La fatica comincia a farsi sentire e comincio a vedere il filetto di trota dove dovevo provare l'olio n.3. Finalmente l'auto è alzata e mi accingo a svitare i bulloni. Una volta erano rigorosamente quattro, adesso sono cinque ma sempre molto ben fissati. Un colpo col piede e uno col braccio, ce la faccio. Levo la ruota, metto il ruotino, stringo tutto, metto a posto ruota bucata e ferri e guardo l'ora. Ahimè, i convitati stavano provando l'olio n.2 sulla pasta e fagioli.

Voi direte "niente di speciale" ma vi assicuro che dopo 40 anni dall'ultimo cambio di gomme e 72 anni l'umore non era il migliore e le giunture si lamentavano senza pietà. Parto, naturalmente a 80 km all'ora perchè col ruotino non si può andare più veloci. Per cui il ritardo si è accumulato.

Comunque siamo riusciti a recuperare i vari piatti e a non rimanere a secco anzi ... senza olio!


Accedi per seguire   
Seguaci 0


6 Commenti


Prima legge di Murphy:

Se qualcosa può andar male, lo farà

Ed è sempre così.... laving2.gif

Condividi questo commento


Link al commento

Viaggiare sempre con una bomboletta tipo "gonfia e ripara" serve sempre...<div><br></div><div><br></div>

Condividi questo commento


Link al commento

Viaggiare sempre con una bomboletta tipo "gonfia e ripara" serve sempre...<div><br></div><div><br></div>

Eh,si !

Ma cosa sono "<div><br></div><div><br></div>" ?. Aiutano a gonfiare le gomme d'auto ?

Condividi questo commento


Link al commento

Viaggiare sempre con una bomboletta tipo "gonfia e ripara" serve sempre...

Ma sai che ormai molte macchine le vendono solo ed esclusivamente con il kit gonfia e ripara al posto del ruotino di scorta? Io per la Kuga ho dovuto spendere altri 50 euro per avere la sicurezza del ruotino. E per giunta mi sono sentito dire: "Ah ma così si riduce un po' lo spazio del bagagliaio!"

E chi se ne frega?! Il ruotino di scorta secondo me è insostituibile!

Condividi questo commento


Link al commento

Una volta insieme a mio marito abbiamo dovuto cambiare la gomma al Fiorino che ci avevano prestato.

Tempo totale 20 minuti, di cui 15 a fare la caccia al tesoro, ovvero scoprire dove fossero il cric e la gomma, e 5 a cambiare la gomma.

:laughing:

Sono comunque contenta che tu sia riuscito a fare tutto.

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora