LawfulNeutral

Utenti
  • Numero contenuti

    3
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su LawfulNeutral

  • Livello
    Iniziato

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  1. Ragazzi, grazie mille della vostra attenzione! Dunque. Sia il PC che ha manifestato il problema del mouse/tastiera, sia questo da cui sto scrivendo, son entrambi FISSI ed hanno entrambi installato come sistema operativo Windows XP SP3. E giusto per completezza: gli hard disk hanno connettività di tipo SATA. Non mi son dovuto nemmeno sfiacchire con gli jumperini: in pratica, sul manuale della scheda madre era indicato che i primi due ingressi "sèttano" automaticamente l'HD collegato come Master, mentre gli altri due fan sì che l'HD che vi sia collegato sia Slave. Non è stata molto elegante come risoluzione, forse non è nemmeno proprio la migliore, però... almeno adesso mouse e tastiera vanno benissimo. _ Tuttavia, il problema pen drive persiste. E il bello è che casa mia è diventata una sorgente virale! Mi sa che stiamo infettando pure le tipografie a cui portiamo i file .jpg per farli stampare... Cioè, è un'ecatombe! Tra l'altro, alcune penne le abbiam davvero formattate, ma ogni volta che le reinseriamo siamo al punto di partenza: all'inizio sembrano come nuove - ma poi, dopo aver copiato qualche documento/immagine, reinserendo la penna una seconda volta i file non son più visibili e al loro posto c'è un collegamento (che a volte ha la forma di una cartella, altre ha la stessa icona dell'unità disco). Questo forse potrebbe essere un indizio utile. Ricordo che, pochissimi giorni fa, ENTRAMBI i PC andavano particolarmente lenti: pur non essendo assolutamente esperto, mi son abituato a dare un'occhiata ai processi in taskmanager in caso di anomalie... e guarda caso, trovo un processo che occupa un sacco di memoria, che si chiama wscript.exe D'impulso, la prima cosa che faccio è disabilitarlo - e si disabilita senza problemi, su entrambi i PC, che in questo modo tornano più rapidini. Ho sottovalutato questa cosa e adesso mi sa che ne sto pagando le conseguenze. _ Altrove, ho letto che questo tipo di virus delle pendrive subentra a causa dell'autorun, che scatta non appena si inserisce una penna. Ho provato a scaricare ed utilizzare una utility che si chiama Panda USB Vaccine, ma non è che sia cambiato granché. Un'altra info che vi posso dare è questa. Aprendo l'unità disco della pen drive, mi trovo davanti questo link - e, cliccando sul dx e visualizzando le proprietà, noto che il percorso è il seguente: %SystemRoot%\system32\rundll32.exe \\\\\\\\\\\{C560BA79-9184-4A06-9E1B-A36E44170DA4}.{1384448E-E2F7-4CA8-A549-2422A2D8FBDF},rqNF0s4v0y4paYew Non è strano? _ Comunque sia, la smetto di cianciare. Vi allego i log di hijackthis del computer - in realtà ci sarebbe da controllare anche l'altro ma per ora cominciamo con questo. Mi sembra d'intravedere diversi file .exe sospetti. Ditemi voi: hijackthis.log
  2. Ciao, ho un aggiornamento un po' meno tragico. Avevo un altro hard disk con un sistema operativo simile già installato. Ho montato questo come Master e l'HD danneggiato come Slave - e così facendo, tastiera e mouse funzionano! Dunque, era proprio come pensavo: in casa han lasciato la pendrive inserita nella presa USB e quindi, all'avvio, i dati corrotti della penna avranno provocato un danno ai driver del PC (installati ovviamente sull'hard disk) rendendo impossibile l'identificazione di tutte le periferiche USB in input. Tra l'altro, avendolo settato come Slave, ho la modalità di copiare con tutta calma i miei dati, senza problemi. (Probabilmente avrei potuto risolvere senza cambiare HD adoperando un CD di WIn XP con l'opzione Recovery funzionante, ma purtroppo non lo avevo a disposizione). _ Tuttavia, il problema in qualche modo persiste. Ho infatti ancora delle pen drive probabilmente corrotte e non vi nascondo che ho il "terrore" di inserirle nuovamente. In più, non vorrei che eventuali file maligni presenti sullo slave possano andare ad interferire con eventuali nuove pen drive che dovessi inserire. Mi starò imparanoiando, ma vorrei risolvere definitavamente questa cosa. Potreste darmi un suggerimento o fornirmi un protocollo di sicurezza da seguire in questi casi? Grazie!
  3. Salve ragazzi, scusate l'ora ma ho avuto modo di collegarmi ad internet solo adesso. Vengo al dunque: credo di essermi beccato un virus chiamato SergeLeLama.vbs sulla PenDrive USB. Si tratta di un virus che crea collegamenti laddove dovrebbero esserci i dati caricati sulla PenDrive. Fin qui, nulla di che: avevo in mente di cercarmi una guida su come risolvere il problema o chiedere supporto presso un forum. Tuttavia, la situazione è peggiorata! Attualmente non riesco più ad adoperare mouse e tastiera sul mio computer abituale - vi sto infatti scrivendo da un altro computer. Non so cosa sia successo, ma è possibile che il virus della pen drive sia implicato. Vi fornisco qualche dettaglio in più: il mio sistema operativo è Win XP SP3. La cosa curiosa è che le periferiche in input, da un punto di vista hardware, sembrano funzionare dal punto di vista della connettività: durante l'avvio, infatti (per intenderci, prima che venga lanciato Windows) la tastiera funziona senza problemi. Sia le varie lucette che i tasti funzionano, tant'è vero che posso anche provare a selezionare la modalità provvisoria o accedere al Setup. Stesso dicasi per il mouse: durante l'avvio non ho modo di utilizzarlo, ovviamente, ma il led di cui è corredato risulta acceso. In sostanza, credo non sia un problema di periferiche in input, non dal punto di vista fisico, almeno. I problemi si manifestano all'avvio di Windows: né il mouse né la tastiera rispondono ai comandi, nonostante il Desktop si carichi con tutte le sue solite icone, senza problemi. Mi son reso conto che ieri han lasciato la pen drive sospetta INSERITA: non vorrei che vi fosse davvero un virus che sia andato a corrompere tutti driver! Come posso muovermi? E soprattutto, pensate che i dati del mio Hard Disk siano a rischio? Ho moltissime cose lì e quindi non posso procedere ad alcuna formattazione prima d'aver almeno tentato di recuperarli! So che il forum è libera e che il supporto che offrite non sia certo dovuto - vi ringrazio, anzi, per la vostra attenzione sin d'ora - ma davvero mi trovo in grande difficoltà e non so come fare! Spero che qualcuno possa fornirmi un parere appena possibile. Saluti