nibbler

Utenti
  • Numero contenuti

    9
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su nibbler

  • Livello
    Iniziato
  • Compleanno 05/21/1961

Contact Methods

  • Website URL
    http://xoomer.alice.it/piepal/
  1. Si, ci avevo provato a fare così ma a volte le foto sono sparpagliate tra varie sottodirectory ed è difficile farlo manualmente. Ascoltando altri colleghi però, correggetemi se sbaglio, dando in "pasto" al backup di windows l'intera directory principale delle foto, dovrebbe discernere i vari file e trasferire solo quelli modificati dall'ultima sessione di backup.... o no??? P.S.: Ti con Zero, ho dato un'occhiata alle tue foto, complimenti!
  2. Questi file viaggiano ogni giorno casa-ufficio Forse mi sono spiegato male... ma , ad aesempio, ho un db fotografico di 1000 foto: in ufficio elaboro 150 foto. Faccio il backup e mi aggiorna solo le foto salvate. Sul pc di casa devo scaricare solo fe foto modificate. E viceversa quando lavoro sul pc di casa. I due pc non sono in alcun modo in collegamento. Il backup viene fatto sempre sullo stesso HD portatile. Grazie ancora
  3. Ho la necessita di effettuare il back up di alcuni file fotografici che elaboro di volta in volta su due pc. I file, ovviamente sono i medesimi però la mattina li lavoro in ufficio e la sera magari li aggiusto anche a casa. Il backup, ovviamente, deve tener conto delle modifiche effettuate la sera e trasferire il giorno dopo sul pc dell'ufficio solo i file effettivamente modificati. Che tipo di backup è? Seletivo, incrementale o cosa? Esiste un software del genere, magari anche freeware??? Grazie
  4. Complimenti al vincitore... foto STUPENDA!!! Personalmente l'avrei messa a pari merito con la seconda, altro esempio di macro superlativa. Ringrazio ancora per i voti che hanno portato il mio scatto sulla terza piazza Ciao Piero P.S.: Se sia Zac che GMassimo potessero dare raguaggli tecnici (obiettivo, tempo, diaframma ecc....) sarebbe molto istruttivo!!!
  5. Riproviamoci anche con questo contest... Una bolla di ossigeno risultato della fotosintesi durante la fase di luce del mio acquario
  6. Mi è arrivato da Hong Kong proprio in questi giorni l'adattatore in questione. L'ho preso solo perchè è venuto poco più di 20 euro ma, come ti hanno già risposto e come già sapevo, la qualità non è il massimo :giu: Con il 50ino f. 1,8 lo puoi utilizzare da f 2,8 in poi (a 1.8 è tutto sfocato) e principalmente per macro. Come già detto meglio prenderne uno senza lenti ma perdi la messa a fuoco all'infinito ma, ripeto, per macro è ottimo. Ti posto alcuni scatti fatti con un 50ino e uno zoom 80/200 per vedere la qualità. Meglio in macro, scarsa in altre condizioni. Questa è fatta con lo zoom a 80 mm. Questa con lo zoom a 200 mm. Questa col 50ino come macro </H2>
  7. Ciao! Come dice Dottor jekill sono macchine di diversa categoria anche se simili. Secondo me l'unica valutazione da fare è il rapporto qualità/prezzo. Ora la 400D si trova nuova abbondantemente sotto i 600 euro mentre la 40D il prezzo minimo e di pochissimo sotto i 1000 euro. Io possiedo la 400D e se dovessi scegliere ora riprenderei questa, spendendo la differenza per un buon obiettivo serie L Buona scelta :up1:
  8. Grazie!!!! Complimenti a tutti; devo dire che ci sono anche altri ottimi scatti Saluti Piero