saguaro

Utenti
  • Numero contenuti

    320
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di saguaro

  1. Amuk Ciao e grazie della segnalazione. No, nessun risultato. Ho lanciato il prgm un paio di volte, ed altrettante ho riavviato il sistema, senza alcun risultato. La "confusione" resta Grzaie per il momento
  2. Buongiorno Ho rimesso mano ad un notebook che uso raramente; è un ACER 5633WLMi con Win MCE. Per attivare le funzionalità WiFi bisogna intervenire su un piccolo interruttore posizionato nella parte anteriore dello chassis. E' possibile intervenire direttamente da sw in modo tale che alla partenza il WiFi si attivi automaticamente senza operare sull'interruttore? Ho cercato un pò in Risorse di Rete ma non ho trovato - o meglio - non ho visto nulla. Qualche suggerimento Grazie
  3. XxAlexxX Netgear DG834GA scanso di equivoci ribadisco che la mia non è un'anomalia ma soltanto la richiesta per "automatizzare", se possibile, l'avvio del WiFi senza intervenire manualmente con l'interrutore. Quindi per quello che ne posso capire (cioè poco...) penso che sia più un intervento da effettuare sul pc piuttosto che sul router. Infatti il router va sempre; sono io che se voglio connettermi devo attivare il WiFi perchè il pc si avvia di default con il WiFi disattivato.
  4. Buona sera Oggi pomeriggio per 3 volte mi è apparsa la classica schermata blue, generalmente foriera di cattive notizie, con successivo immediato riavvio del pc. Il problema è che tra l'apparizione della schermata e lo spegnimento del pc il lasso di tempo è così breve che riesco soltanto a individuare il blue ed a percepire la presenza di uno scritto senza però riuscire a leggere una sola parola. Ho provato a cercare in Risorse del computer > Gestione > Visualizzatore eventi ma senza trovare alcuna traccia utile. Ovviamente, non sapendo cosa c'è scritto non so cosa causa il problema... Potete p.f. darmi qualche suggerimento? Grazie. CPU: Intel Core 2 Quad Q6600 - 2.4 GHz - 8 MB L2 cache - 1066 MHz FSB M/B: Asus P5K SE/EPU RAM: 4 GB (4x 1 GB DDR2 DIMM PC2-6400 800 MHz Corsair CM2X1024-6400) O/S: Windows XP Pro SP3 H/D: Western Digital Caviar 500 GB S-ATA WD5000AAKS H/D: Maxtor 200 GB S-ATA 6W200E0 DVD: Sony Optiarc AD7240S DVD: Asus DRW-2014S1T LightScribe VID: nVidia GeForce EN9600GT 1 GB DDR3 VID: Philips 220E1SB/00 21.6"
  5. Pike In effetti, pensandoci bene, se non da fastidio è inutile rimuoverlo; probabilmente la mia era una reazione più psicologica che informatica, alla luce dei malfunzionamenti causati.Il nuovo adattatore ha il chip FT232RL della FTDI. Una domanda: Sistema > Gestione periferiche > USB Serial Converter > Proprietà il tab "Avanzate" recita Configurazione - Usa queste configurazioni per sovrascrivere quella normale Caricamento VCP [evidenziato] E' una cosa importante ed il fatto che sia [evidenziato] è fondamentale per il funzionamento dell'adattatore? Grazie
  6. Pike Alla luce della tua risposta, questa mattina ho acquistato un adattatore un pò più "nobile" del primo (€ 12). Inserito - installato il driver - connessa con successo la radio: tempo 3 minuti. Adesso tutto è ok (4 hr di test) e le schermate blue sono un ricordo, alla faccia del "signor WCH" e dei suoi scarsi drivers. A questo punto visto che non userò più l'adattatore "ciofeca", posso disinstallare il driver incriminato? In caso affermativo, che procedura debbo usare? Grazie
  7. ...uhm... adesso!usb-serial report.html
  8. Pike USBDeView era già installato anche se non aggiornatissimo (ora lo è). Allego il report. Così, tanto per capire: l'aggeggio di plastica, più elegantemente definito "adattatore", è uguale in tutti casi e cambia solo il driver o ci sono anche delle differenze per così dire "meccaniche" tra i vari adattatori?In altre parole: cambia l'adattatore ed il software è il medesimo oppure ogni adattatore richiede il suo software? Bonne soirée
  9. Pike (dall'Enciclopedia Treccani: sensazione più o meno oscura, vaga, indefinita, di cosa che potrebbe verificarsi, per lo più con riferimento ad avvenimenti non lieti) Si, ne ho uno installato (con gli occhi a mandorla, ovviamente) che mi serve per gestire la radio tramite pc. E' un problema di driver o di IRQ?
  10. Pike Della serie "Non si può mai stare tranquilli [informaticamente parlando]" Ti allego il report generato da BSV; per quello che posso capire [poco] mi sembra un problema di conflitti USB, as usual... Sono comunque intervenuto nei settaggi suggeriti, disabilitando il riavvio automatico. Per il momento grazie. report.html
  11. Da qualche tempo sul mio XP Pro SP3 l'icona di rete appare in deciso ritardo rispetto all'avvio del sistema. Nei 75-90 secondi in cui manca dalla icon tray tutti i programmi correleati alla connessione (Firefox, Thunderbird, MailWasher etc.) non possono essere aperti. In pratica, se durante il lasso di tempo in questione provo a lanciare Firefox, questo parte [nominalmente= è nel task manager] ma non appare sin quando non appare a sua volta anche l'icona di rete. Dal momento in cui l'icona prende posizione tutto funziona regolarmente. Qualche suggerimento? Grazie, saluti
  12. Pike ...ergo Avira come av e Comodo (solo firewall) come firewall, appunto. Buona giornata
  13. Mr 4011 Dimenticavo: installo solo il Firewall o anche l'av? Grazie
  14. Mr 4011 Provvedo!Grazie della precisazione. Buona giornata
  15. Amuk Aggiornati qualche settimana fa all'ultima rel. disponibile. Nessun fw installato. Quello di Win è disabilitato. Qualche anno fa avevo Zone Alarm Pro ma in occasione di un upgrade generale dell'HW nel 2009 non ho più installato nulla. Volevo provare Comodo ma ho sentito parlare di frequenti conflitti con Avira e ho soprasseduto. Fatto! Non installato.Vediamo cosa succede con WebClient disattivato, se migliora qualcosa oppure resta tutto come prima. Per il momento grazie e buona giornata.
  16. Buongiorno Sul mio pc con s.o. Win XP Pro SP2 ho da tempo installato Avast. Attualmente ho la rel. 5.0.677 con definizioni dei virus continuamemte aggiornate. Ho inoltre installato Spyware Terminator, Spyware Blaster e almeno 1 volta alla settimana verifico la situazione con ComboFix. Quasi sempre è tutto pulito ad eccezione di qualche tracker a bassissimo rischio. Da qualche tempo - che però non saprei esattamente quantificare - ho notato che l'avvio di Avast (dal momento in cui appare il desktop a quello in cui scompare il segnale triangolare di attenzione dal logo) ha raggiunto una notevole lunghezza; quasi sempre il segnale scompare dopo una media di 65/75 secondi. Sulle prime ho pensato ad un conflitto con Spyware Terminator, che a sua volta tardava ad entrare in modalità di protezione attiva. L'ho disinstallato ma il tempo è rimasto identico, segno che il povero Spyware Terminator non c'entrava proprio nulla col ritardo di apertura. Chiedo: è normale un lasso di tempo così lungo? Ringrazio e saluto. Marco
  17. Parlo per esperienza personale, non mi sono contraddetto. A mio avviso i Maxtor sono molto più scarsi dei WD; con i Maxtor ho avuto parecchi problemi, con i WD no. Ovviamente non ho una casistica tale da poter stilare classifiche e percentuali ma, nel mio piccolo, i WD non mi hanno mai lasciato per strada a differenza degli altri. In effetti, la rapidità della procedura mi ha lasciato un pò perplesso. Proverò con l'aggiornamento driver, da Pannello di Controllo. MI sembra quindi di capire che i miei Caviar siano degli "entry level". Bene! Dubito di trovare qui i Black, ma non riesco a capire il tuo scetticismo verso i "Green" visto che li definisci "silensiosi, freddi e parchi nel consumo.Circa l'aggiornamento del BIOS l'ho effettuato con EZ Flash 2. Tutto ok, a parte l'apparizione del "floppy" nelle risorse del computer prontamente eliminato. Adesso mi sembra che vada un pochino meglio (ma poco, poco...); in compenso da dentro il case arrivano dei "clack-clack" piuttosto sinistri e dei quali non riesco a capire la provenienza. Sembra quasi un relay che scatta (ma nei pc non ce ne sono) o una scarica elettrica.. A naso, viste l'esperienze Maxtor, NON sembrano "clack-clack" di hd in stato comatoso. Polvere all'interno dell'alimentatore? Penso che per due giorni mi dedicherò solo a Skype per gli auguri agli amici, dimenticando i vari problemi, Ne approfitto quindi per fare gli auguri anche a te, ringraziandoti per i consigli e per la (monumentale) pazienza. Buon Natale! Marco
  18. Pike In età più "verde" apprezzavo anche il Drambuie pur essendo, in realtà, un ibrido; ora lo trovo un pò troppo dolce. No, non volevo "sfangare" la copia di riserva; chiedevo solo se cambiando il disco potevano esserci eventuali modifiche nella procedura d'installazione. In particolare il momento che mi terrozrizza maggiormente è quello del partizionamento.Parecchi anni fa mi accadde una cosa simile. Sostituzione dell'HD contenente il s.o. (C: E:) con mantenimento del secondo (D: F:); partì l'installazione di XP che, naturalmente, formattò sia il nuovo...che il vecchio. Non era periodo Natalizio per cui potei dare sfogo verbale ai più bassi istinti. OK per EZ BIOS No. Ho scaricato il file dei driver e ho dato "setup". Il problema è che da nessuna parte si riesce a capire che *bip* di driver è installato. Per quello che ne posso capire io di HD (cioè poco) i Maxtor sono delle ciofeche e mi hanno sempre dato moltissimi problemi. quello che ho attualmente è l'ultimo rimasto, il meno peggio della nidiata. I WD sono dei veri e propri trattori, vanno sempre e non si trasformano mai in barbecue. Comunque sia non posso non dimenticare l'affermazione del CEO di WD di qualche anno fa: "Il vostro HD si romperà. Non è una questione di SE ma solo di QUANDO." Samsung: abito in un piccolo centro e già trovare i WD è un successo. WD green: qui sono reperibili i Caviar. Relativamente alla sk video posso temporeggiare. Se e quando farò l'acquisto sarà comunque legato alla migrazione XP -> 7. OK, I'll do it!Grazie e buona giornata. Marco
  19. Pike Ma Asus Update è la versione "coreografica" di EZ Upgrade oppure sono 2 cose diverse? Per intenderci, qual'è quella da "BIOS updating for dummies"? Scaricato e aggiornato con la rel 2.3.8 (ha fatto tutto "lui" in pochi secondi). OK L'unica modifica che vorrei apportare è la sostituzione di uno dei 2 HD, e più precisamente il Maxtor da 200 GB che vorrei rimpiazzare con un WD da 500 GB.Avrei anche pensato alla sk video: cosa ti sembra la GEForce GTS 450 1 GB DDR5 considerando che sono "nVidiano" da sempre e non sono un accanito giocatore (ad eccezione del pesantissimo MS Fligt Simulator)? Per la migrazione XP -> 7 farò qualche seduta di Yoga dopo Natale per prepararmi spiritualmente al trauma... Il "Lagavulin 16" aiuta durante l'installazione oppure è meglio un "Laphroaig 15"? Buon pomeriggio Marco
  20. Pike Ma ti pare?!? dall'Enciclopedia Treccani: appunto!!! ...uhm...prenderò in considerazione l'idea... anche se il tuo "maniera sicura" cozza un pò contro l'affermazione in grassetto più sopra... Ho un back-up ISO di tutto C: fatto la scorsa settimana.Relativamente al router, alla disattivazione della modalità wireless ed agli ingressi: OK Pannello di controllo->Sistema>Gestione periferiche recita:Attansic (now owned by Atheros) L1 Gigabit Ethernet 10/100/1000Base-T Controller Fornitore driver: Atheros Data driver: 01/11/2007 Versione driver: 2.3.7.8 Firma digitale: Microsoft Windows Hardware Compatibility Publisher Un mese circa. CCleaner Se è meglio/più efficace di CCleaner non c'è problema Tutte le settimane con Auslogics DD. Nella stessa occasione deframmento anche il file di registro.Sto seriamente valutando la possibilità di migrare da XP Pro (ora SP3!!!) a 7 anche se, per descrivere la situazione, più che la Treccani dovrei consultare il Merck... Il mio problema, ma penso anche quello di molti, non è tanto l'installazione quanto il trasferimento di impostazioni, dati e amenità varie ed il timore di perdersi qualche configurazione per strada che di solito (è statisticamente provato) è una delle più importanti di tutto il pc!. Grazie per le info e l'interessamento! Buona giornata Marco
  21. A G G I O R N A M E N T O Ho l'impressione di essere [quasi] tornato al punto di partenza. Infatti: * Avira, è passato dai 7/9 dei primi giorni secondi per l'apertura (dall'apparizione del desktop) agli attuali 15; * l'icona della "connessione alla rete locale" appare dopo 90 secondi ca. dall'apertura del desktop. Durante questo lasso di tempo i led del router sono regolarmente accesi (verde) ma non lampeggianti come di consueto. Saluti Marco
  22. FDAC No, non è questione di convinzione. Se non ero convinto non avrei certamente disinstallato Avast. Quando sei abituato a qualcosa, ogni cambiamento anche se minimo, porta un minimo di iniziale disorientamento.Grazie comunque delle dritte... e della pazienza. Ciao Marco
  23. ...ops 2... L'"ombrellino" di Avira si apre dopo 7/8 secondi dall'apparizione dell'icona nella barra. Certamente un grosso passo avanti rispetto ai 75 di prima... Sono tempi normali? Ciao Marco
  24. ....ops... AVSCAN-20101220-132735-AC0E5B21.LOG
  25. FDAC Ti accludo il log di Avira che ho installato al posto di Avast log Avira Tolti ComboFix, Spyware Blaster e Spyware Terminator. Che mi dici del mio msg circa Avira free o Premium? A proposito, non ne vedo menzione specifica nelle descrizioni: ma Avira interviene anche sulle e-mail? Saluti Marco