pike

Vice Admin
  • Numero contenuti

    8,246
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su pike

  • Livello
    Illuminato

Contact Methods

  • ICQ
    10018541

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

2,765 visite nel profilo
  1. Non usando come te la posta elettronica non saprei cosa suggerirti, se non cercare negli addons e nell'help di Thunderbird.
  2. Windows Live mail non è più supportato da Microsoft, e lo sai. Secondo me con le personalizzazioni puoi ottenere, da Thunderbird, qualcosa di molto simile a quanto cerchi. Prova con la trial di Office 2016 (nello specifico Outlook) se fa quanto ti attendi.
  3. Ripeto il suggerimento per il disco di ripristino di Windows. Secondo me c'è qualche possibilità di trovarlo in giro. Se anche sapessi dove si trova però non potrei fornirti il link; anni fa Microsoft ha chiesto ad una persona che ne forniva il link in download di toglierli per un problema di licensing: puoi averne solo uno e te lo dovresti fare tu.
  4. Ciao, sono installate tutte le patch di Office 2007? Il tuo antivirus è dotato di un componente per Microsoft Office 2007?
  5. Modalità provvisoria ed un ripristino ancora precedente? Edit: no, non è possibile. Disco di ripristino di Windows 7? Non so se è ancora possibile reperirli in rete (deve essere come l'os, cioè a 32 o a 64 bit come WIndows stesso) ma se te lo masterizzi puoi tentare di usare un punto di ripristino precedente. Il fatto che abbia fallito sia l'aggiornamento di NOD32 che il ripristino però è parzialmente coincidente con il problema al disco fisso. Quindi ti suggerirei di cercare anche il tool di diagnosi; se mi sbaglio, al peggio masterizzi un CD (o una chiavetta) che non ti sono d'aiuto.
  6. Ho espresso una opinione personale, non ho molta fiducia nel prodotto quindi non ho mai approfondito la conoscenza. Se tu sei contento e ti senti sicuro dell'applicazione, tienila; la disabilitazione che ho suggerito probabilmente ha consentito le modifiche a livello di sistema che voleva fare ADW Cleaner, anche se mi sarei aspettato messaggi dall'antivirus che dicevano "guagliò, questo programma sta modificando il sistema: che faccio?" In ogni caso, informati e cerca. Sia nelle comparative che nelle informazioni sul produttore di AntiVirus, magari non fermandoti solo ai comunicati stampa ed alla presentazione di nuovi prodotti
  7. Personalmente non ho una gran fiducia nel prodotto 360 Total Security. Se ti va, puoi disabilitarlo temporaneamente, per poi far fare la scansione (e pulizia) ad ADWCleaner.
  8. "come amministratore" come indicato qui. Se non riesci nemmeno come amministratore, forse hai ospiti... Magari un controllo con MBAM può aiutarti.
  9. Non in una sola mossa. Però puoi estrarle https://support.mozilla.org/it/kb/Salvare le password#w_visualizzare-ed-eliminare-le-password ed in ogni caso non ti consiglio di usare excel (o più in generale, un documento in chiaro) per memorizzare dati di accesso come le password.
  10. Ti andrebbe di provare con Lubuntu 16.04? Se si avvia ed installa correttamente l'hardware è ok. E di certo è più sicuro di Windows XP, fuori supporto da 3 anni e un quadrimestre.
  11. E' stato eseguito come amministratore?
  12. Disco che sta andando?
  13. Viene indicata in mAh (milli AmperOra) la capienza massima del powerbank. Se la capienza indicata fosse completamente sfruttabile, consentirebbe di caricare il tuo Honor 6x Pro (3300 mAh circa) circa una volta e mezza, partendo dallo 0% (telefono completamente scarico). Tuttavia, circa il 30-35% della capienza del powerbank non è realmente sfruttabile, questo anche perchè per evitare che si usuri, il circuito che fa erogare l'energia evita lo scaricamento completo del powerbank. Inoltre, parte dell'energia immagazzinabile viene dispersa dalle conversioni di energia e dal trasporto da powerbank a telefono, quando questo viene caricato. Detto questo... A seconda del modello di powerbank, gli ingombri variano parecchio, e per quanto ingombrante una da 5000 è il minimo powerbank che acquisterei. A dire il vero, nemmeno quello, perchè è oggettivamente poco capiente per le batterie di smartphone dal 2016 ad oggi. Se la scelta è tra una 5000 ed una 2500, assolutamente meglio la prima. Se ci fossero altre scelte, magari anche acquistate altrove, dagli 8000 in su le considererei più interessanti.
  14. Non cambia la sostanza. La WAN del router TP-Link dovrebbe ottenere un indirizzo 192.168.2.x, poi gli indirizzi 192.168.3.x così potrebbero navigare. Il tutto se è stato connesso il cavo fuori dal Powerline alla interfaccia WAN del router TP-Link. Se invece il cavo dal Powerline è stato collegato alla sezione LAN del router TP-Link, gli indirizzi da inserire dovrebbero essere 192.168.2.x. Non solo... Se è necessario che dialoghino tra di loro i dispositivi direttamente connessi al belkin con i dispositivi direttamente connessi al TP-Link... il secondo setup è corretto; se basta condividere internet, il primo ha qualche vantaggio tattico in più.