pike

Vice Admin
  • Numero contenuti

    8,379
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su pike

  • Livello
    Illuminato

Contact Methods

  • ICQ
    10018541

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Visite recenti

6,776 visite nel profilo
  1. Per le auto, Hyundai come Kia sono le "nuove giapponesi" che attaccano il mercato con poca segmentazione di allestimenti, prima economia e semplicità a prezzo accattivante con tanti accessori, mentre da 10 anni a questa parte "scalano" per arrivare ai segmenti più remunerativi del mercato, comprando tutti gli insoddisfatti di buona competenza che escono dagli altri produttori auto, incluso direttori sportivi (es. Andrea Adamo, anche se di recente ha salutato la truppa). Torno ai PC, @eagleman: premettendo che non comprerei mai questo tipo di pc perchè assommano gli svantaggi dei pc portatili senza averne i vantaggi. Svantaggi ridotta espandibilità ridotta riparabilità morto il PC, morto il monitor maggiore difficoltà di apertura Mancati vantaggi ingombrano più di un portatile ci vuole il PC E le periferiche di input esterne non hanno la batteria (quindi per quanto spostabili, devi sempre spegnerli per spostarli Partiamo dalle prestazioni: non sono ciabatte. Ma confronta queste 4 CPU. https://www.cpubenchmark.net/compare/Intel-i5-1135G7-vs-Intel-i7-10700T-vs-Intel-i5-10500-vs-Intel-i7-10700/3830vs3792vs3749vs3747 Le prime due sono le CPU delle macchine, la prima praticamente da laptop, la seconda da laptop meno orientato all'autonomia, le seconde sono "normali desktop". E un i5 desktop è (circa) performante come un i7 laptop "non da autonomia" ,mentre un i7 desktop ha parecchia più birra di un i7 laptop. Poi ripeto: non sono affatto ciabatte. Tra le due macchine preferisco HP: espressamente pronta per un upgrade a 16gb (1x8gb ram), anche se resta da vedere se la macchina le porta (alcune mainboard hanno solo uno slot SODIMM) e se l'acer è messa uguale. miglior set di tastiera e mouse più potente per il 10% di prezzo in più, e la CPU non potrai cambiare in nessuna delle due, essendo CPU e mainboard "laptopt style" sono saldate. Con gli stessi soldi da HP puoi prendere https://www.hp.com/it-it/shop/product.aspx?id=5S1A7EA&opt=ABZ&sel=DTP e https://www.hp.com/it-it/shop/product.aspx?id=28N17AA&opt=ABB&sel=MTO ed il monitor potrebbe non servirti, se una volta che sei certo delle porte che ha la macchina spendi 15 euro per un adattatore, temporeggiando per il cambio monitor sperando di vedere cose più "sciccose" a miglior prezzo. CPU a confronto tra il tuo e quello che ti ho indicato. https://www.cpubenchmark.net/compare/Intel-i7-10700T-vs-Intel-i5-11400/3792vs4233 ed è "la base" degli i5, perchè quello "vero" di 11ima generazione è l'ultimo https://www.cpubenchmark.net/compare/Intel-i7-10700T-vs-Intel-i5-11400-vs-Intel-i5-11600/3792vs4233vs4306 e vanno di più nonostante 2 core fisici in meno (e 4 virtuali in totale) Purtroppo anche la soluzione pre-assemblata che ti ho indicato non ti consentirà di poter installare una scheda video "cicciosa", perchè l'alimentatore non ha abbastanza schiena per reggerla, e sostituire l'alimentatore che c'è è... impossibile. Diverso il modello, ma identico layout e considerazioni.
  2. Quale è la tua migliore marca di automobili? Se mi sai rispondere a questo, posso rispondere alla tua domanda :-) I nomi celeberrimi (Acer, Asus, Dell, Fujitsu, HP, Lenovo e chissà quanti altri) hanno sempre modelli interessanti ed emerite schifezze, ogni configurazione è un caso a sè, e a volte un prezzo molto basso può cambiare in modo importante la valutazione. Visto che hai parlato di tastiera e mouse, diversi produttori ora hanno emerite schifezze sia per l'uno che per l'altra, con i produttori taiwanesi che di solito sono... peggio. HP inoltre tende a fornire tastiere con layout ANSI. E a me stano un sacco sui cabbasisi. Per cui... Qualunque preassemblato sarà una cosa peggiore, in termini di riparabilità ed espandibilità, ma di certo sarà meglio in termini di efficienza e affidabilità di alimentatori. HP esce piuttosto male da diverse valutazioni per i prodotti "gaming" (un paio di macchine vengono letteralmente demolite da GamerNexus per mainboard ed airflow), poi ci sono anche altri prodotti marcati come "gaming" che definire "pattume" (a partire dal pricepoint) è un complimento. GamerNexus per dritte. Se fornisci il link a qualche prodotto/configurazione posso raccontarti che ne penso. Cito @eagleman per notificare, così quando avrà tempo mi risponderà.
  3. Facendola corta: scheda video e unità ottica a parte, tutto inutilizzabile. Devi decidere se il case per te è ok o vuoi cambiarlo. 1000 sono "non pochissimi", se prendi Intel puoi posporre lo spostamento della scheda video dal vecchio al nuovo, consentendo di tenere entrambi attivi temporaneamente. Ma dipende sempre dal case. Ad ora, unità ottiche non sono più tanto interessanti e spendere per un buon alimentatore (che a meno che abbia meno di 5 anni, ti è necessario perchè le richeste di amperaggi sono diverse dai Core) è spendere in efficienza e in un pc duraturo. Valuta un dissipatore aggiuntivo, le unità di serie di Intel son migliorate, quelle di AMD sono niente male, ma rispetto ad un Hyper 212 di Cooler Master non possono competere. Altre unità economiche di Arctic e Gamdias possono essere interessanti. Non ti tratterrò da comprare Noctua. Per un periodo Sharkoon proponeva case interessanti a prezzi contenuti.
  4. Due cose veloci: sarebbe sano capire "da dove parti" e... capire quanto budget vuoi investire. Due punti irrinunciabili: SSD (almeno 500gb per il disco principale, meglio se nVME) e DDR4, visto che le DDR5 sono "appena arrivate" su Alder Lake/ Intel 12ma generazione e tra mainboard, ram e... scarso (ad ora) vantaggio prestazionale, il gioco costa caro senza essere divertente. Intel: consiglio di guardare almeno la 10ma generazione. AMD: consiglio di guardare i 3000, meglio se Zen2 e non Zen+ (se è un 3xx0G o 3xx0GE allora è Zen+) Scheda video: se hai una PCIe riciclala, se non ce l'hai intel a parte i KF e gli F tutti hanno la scheda integrata, per gli AMD (trovandoli) cerca i 4xx0G e 4xx0GE. Per i chipset: evita gli A di AMD e H di Intel. Tieni conto che se prendi intel, un SSD nVME può "bastare" PCIe 3.0 (non è supportato da Intel se non da Z690, che è quello per la 12ima generazione. E per l'aggiornamento a 11... Io me ne preoccuperei nel 2022. Però comprare "11 thinking" è sensato. E dopo aver aspettato da martedì cito @eagleman che probabilmente non ha in notifica il topic
  5. Dopo quasi un anno... come è andata con la Logitech C270?
  6. Immagino tu abbia già fatto, @eagleman
  7. Grazie per questa tua esperienza, @Belzebù
  8. Ciao @eyeari mi rendo conto che son passati mesi, ma .... Proviamoci. Tramite il Service Tag ed il sito Dell riesci a conoscer il modello preciso del tuo computer? "Vostro" come "Optiplex" è un "macro-nome" che include i PC che Dell pensa per uso domestico e per le piccole aziende. Servirebbe qualche info in più per poterti supportare.
  9. Molecola di sodio? più o meno...

  10. Ci sono tanti software che lo fanno. Il termine "il più velocemente possibile" dipende da diversi fattori...
  11. Sovratemperatura? Controllo anti-arresto ventola CPU?
  12. E' una tua scelta. Se avessi gradito fornirla, magari era sano vedere se era presente un'opzione "ospiti" da attivare sulla rete...
  13. Se si tratta della batteria CMOS spesso è una CR di diverse dimensioni, al massimo impacchettata come nel link che ti ho girato.
  14. Molti (non tutti) i laptop hanno un alloggiamento per una batteria litio da sostituire per il CMOS e lo RTC. Al massimo è necessario cercare questo tipo di confezionamento.
  15. Uso anche io un LS-WXL. Essendo formattato in XFS (filesystem linux) puoi formattarlo solamente tramite l'interfaccia web. C'è anche una complessa procedura, eventualmente, per poter reinstallare il firmware anche su dischi vuoti, ma non te la consiglio. Se ne hai voglia, facci sapere come va. Poscritto: puoi tentare di eliminare il contenuto delle condivisioni, poi eliminando il cestino, per recuperare spazio.