pike

Vice Admin
  • Numero contenuti

    8,305
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di pike

  1. Non si comporta da acceleratore. Però è dotato di diverse funzionalità (tra cui quelle di sincronizzazione) che ti consentono di gestire dettagliatamente cosa vuoi fare e come. Un'altra utile funzione è quella per accodare: selezioni le cartelle, dai il comando di copia, poi accodi. Nel caso si desideri cambiare l'ordine della copia cartelle puoi farlo, ma anche continuare ad operare; da' anche modo di poter pre-determitare cosa fare in caso di file illeggibili o già presenti sul disco di destinazione. E questo, una volta che si spende sufficiente tempo per fare le scelte, consente di "lanciare" l'attività e lasciarlo frullare in autonomia mentre si fa qualcosa di più importante nella vita... Il programma è shareware: non ha limiti di funzionalità, però sino a che non lo acquisti hai un messaggio all'avvio.
  2. Dipende dalla cifra che vuoi spendere. Il prodotto di AVM non è a buon mercato, come non lo sono alcuni prodotti di fascia media ed enthusiast di Netgear. Poi dipende anche da due altri fattori: che servizio hai comprato da Mandarin e che fruizione di rete intendi fare in casa. Per una 10mbit senza la pretesa di fare enorme traffico di rete o copertura in tutti gli angoli di casa, bene o male puoi giocarti il prodotto da 30 euro; per una 30Mbit con elevato traffico di rete in casa (uso di nas, backup via rete, tante stampe via wifi, etc etc) diventa indispensabile un router con porte Gigabit e Wireless 802.11ac in dual band. Un conoscente con un altro fornitore in WiMax (100/20) aveva un TP-Link Archer, e lo speedtest non si schiodava da 30mbit massimo in download. Installando il fritzbox fornito con il contratto istantaneamente ha avuto prestazioni attorno ai 90mbps.... Un'ultima considerazione non richiesta: per quanto palloso, passare un cavo di rete da 100mt lineari di accesso senza perdite di prestazioni e latenza rispetto all'usare i ripetitori. Per assurdo che possa essere tirare il cavo di rete è più veloce, economico, affidabile ed efficace che mettersi a fare i giochi con le reti Mesh. Però bisogna saperlo fare... Mentre i kit router mesh sembrano dire "uè ciccio ci riesce pure il mio cane, tttaaaaaac!"
  3. Nello specifico... Aero se disattivo da' a Windows 7 l'aspetto di Windows 2000 come combinazione colori.
  4. Guarda se sul manuale è indicato il supporto al canale ARC su HDMI. Nel qual caso potresti acquistare una soundbar con connessione HDMI...
  5. E senza dati della schermata è difficile indovinare cosa possa essere successo. Nelle istruzioni della piattaforma è indicato come allegare foto, ma devi renderla non pesante come un tir... (in megabyte)
  6. E' possibile avere i modelli esatti di tutti i componenti coinvolti? Sei sicuro di aver montato correttamente la mainboard?
  7. Mi dispiace che l'azienda a cui hai pagato i soldi non ti dia supporto... Magari prova a capire se hai posto male la domanda.
  8. prova a guardare Paint.NET
  9. Hai pensato a chiedere supporto ad Adobe?
  10. Guarda EVGA o Sharkoon. Corsair come PSU non è un granchè.
  11. In quale connettore hai infilato il cavo?
  12. Ho fatto una scoperta a dir poco interessante... I toner compatibili per questa stampante sono dichiarati compatibili anche per codici Canon. Con cifre ... pari al 10% di quella che hai citato per la versione da 1000 pagine stampate. Usare i consumabili originali garantisce una lunga vita alle macchine, ma... Valutare alternative è sempre sano.
  13. A questo punto valuta tu se buttare nel cestino Total Security (di 360?) e di passare ad altro. Puoi pubblicare il risultato della scansione di Eset?
  14. E quindi? MBAM è un ottimo prodotto, ma da quando è stato risucchiato da Sophos è un po' meno efficace di prima, per quanto ricco di un sacco di accessori. Inoltre l'antivirus è una seconda opinione, ma come MBAM è... limitata a far parte degli strumenti che esistono nel sistema. L'uso di uno scanner online (quello di Eset, quello di Trendmicro, di Symantec o di Kaspersky) o ancora di un recovery disk diverso dal tuo attuale antivirus può (a costo di tempi non proprio brevi) darti la possibilità di avere una opinione ancora diversa, magari infilandosi nel bootsector, nel bootmanager o in altri.. .segmenti "scontati" per il sistema. Infine, a volte sono "password", a volte sono tentativi di password. Non so di quali gruppi faccia parte il tuo, ma ti consiglio di creare una password più solida (12/16 caratteri, alfanumerica, qualche carattere speciale) e avere pazienza.
  15. Non supporta il formato .XLSX, che ha limiti superiori. E' un software di 15 anni fa, che supporta un formato nato... Credo con Office '97, cioè 21 anni fa. E' normale. Si può risolvere? Forse tramite file formats converter, ma... la vedo dura. Valuta se comprare Office 2016. O usare Libreoffice 6.
  16. Senza fare un po' di analisi sul pc è un po' difficile dare risposte...
  17. Metti l'interfaccia UEFI in inglese, controlla sul manuale della mainboard. Ripeto la domanda: le ram sono all'interno della QVL? Hai letto nel manuale come si monta la ram su quella scheda madre?
  18. Hai l'autenticazione a 2 fattori su Google?
  19. Scritto così ho qualche difficoltà a capire il problema... Sei certo che la ram sia compatibile con la mainboard (consultato la QVL?) Sei certo di aver seguito le istruzioni correttamente per installare la RAM negli slot? Sei certo di averla correttamente inserita tutta sino in fondo?
  20. La asus xonar dgx è una PCI Express 1.0, stando a quanto ho letto in giro (e non prenderlo per oro colato). La p5ql-cm ha uno slot PCI Express 1x, però ha un chipset realmente stagionato... Prova a vedere se nello slot 1x viene letta.