meccalo

Modem, Router, Access Point Adsl...

33 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti! Non ho ancora 'toccato' tutte le sezioni del forum ma mi sa che prima o poi ci riesco...

Dunque: ho da 2 anni la linea fissa di Vodafone che è una linea ADSL alla quale si attacca la Vodafone Station a cui sono a sua volta attaccati telefoni analogici e computers.

Prima avevo la linea tradizionale RTG, quella che se attacchi alla presa un telefono analogico senti tu-tuuuuu (se la bolletta è stata pagata). Cambiando gestore sono passato quindi a una linea in puro adsl, credo, e credo pure -se sbaglio ditemelo- che il modem/router che avevo prima (quello di Alice piatto, bianco, con gli spigoli neri e le due antennine) è tutt'altra cosa che il modem/router ridondantemente chiamato Vodafone Station.

Ora sto per cambiare gestore un'altra volta e già so che mi converrà comprare il modem/router se voglio evitare di pagarne l'affitto. Dato che sarà una linea adsl pure questa, vorrei sapere che cacchio di modem o router è quello adatto. Preciso che Fastweb non sarà il mio gestore. Non sono alla ricerca di prestazioni strepitose: la mia zona è talmente mal combinata, adsl-mente parlando, che credo che in Zambia le cose vadano molto meglio quanto a velocità di connessione. Insomma più di 2.4 megabit di connection speed non li ho mai visti, qui. Per sbaglio una volta 3.2 ma è durato pochissimo. Distanza tra casa mia e la cabina, dicono. Sarà...

Un modem che si 'attacca' a una linea tradizionale RTG è diverso da quello che si attacca a una linea adsl?

Access Point: cos'è? Credo sia un router WiFi in grado di distribuire a diversi pc una connessione stabilita da un modem. E' così?

Che modem/router adsl mi converrà prendere?

Grazie in anticipo! ciao4.gif

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehm, in questo momento non so neanche quanto possa costare una macchinetta del genere. Ripeto, prestazioni tranquille, tanto qui non si naviga a più di 2,6 mega. Fai tu. E' ovvio che non voglio spendere molto (sotto i 100?), fammi una panoramichetta e poi scelgo.

PS Il WiFi mi farebbe comodo, preferisco averlo, sì, sì.

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Entro 100 euro compri il mondo, dei Router ADSL con Wi-Fi...

Suvvia... dammi un budget reale. Quel che ti farebbe realmente piacere spendere. Nè troppo, che rischi di essere scontento in assenza di performance fantastiche, nè poco, tanto per non prendere iperciofeche.

Infine: hai già dei dispositivi Wireless N?

Domanda impicciona: come mai hai spedito fuori di casa Vodafone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1. Budget? Beh, a naso penso che con 40-50 euro dovrei trovare abbastanza roba che faccia al caso mio;

2. Cosa 'è quella N dopo la parola Wireless? Ho solo un portatile che si collega WiFi. Non prevedo altri magheggi hardware;

3. No, Vodafone ancora ce l'ho e va proprio bene, anzi per 44 euri al mese offre davvero molto, forse più degli altri: pure la penna con 30 ore di navigazione gratis ogni mese! E' che da casa faccio talmente poche telefonate che alla fine il canone summenzionato è sproporzionato all'effettiva utilità. Ergo, preferisco spendere meno in assoluto. E' una risposta intonata ai tempi, alla crisi e alla manovra affama-gente-onesta. Devo ridurre le spese e quindi passerò a Xxxxx spendendo, almeno per il primo anno, solo 19,95 euri al mese. Niente penna ma chissene. Ne ho un'altra con dentro quasi 100 euri e che non utilizzo praticamente mai.

Attendo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Wireless N: versione "sintetica" del protocollo 802.11n, ultima release di reti senza fili. Wi-Fi purtroppo è un nome commerciale.

In funzione dei modelli delle schede di rete che hai si può agevolmente capire con una googlata se è Wireless G (a 54mbit) o N (a 150 o a 300mbit.

E visto che il budget che mi fornisci ora ha più senso ed è più coerente con una spesa ragionata.

Al di sotto di quella cifra trovi Atlantis Land A02-RA111-WN, TP Link TD-W8951ND(IT), Edimax ED-AR-7284WNA, Trust MD5600, Hamlet HRDSL512W.

Cinque marchi, insieme a Digicom, Sitecom e Belkin che non è che siano esattamente tra i miei preferiti.

Ma che magari ti consentono di fare l'acquisto "budget".

Tecnologicamente però sono quasi tutti interessanti (a parte Trust ed Hamlet, che dovrebbero essere Wireless G e non Wireless N).

Tecnologicamente poco interessante ma piuttosto affidabile è il DSL 2640R di D-Link proposto nel DKT-710, più interessante tecnologicamente è il DSL-2680 sempre di D-Link.

Spostandoci nella sezione "costosina", DSL N10 di Asus, NetGear DGN1000, Zyxel 660HN-T1A, Linksys WAG120N.

Il prodotto che a pelle ti consiglierei è il NetGear.

Ma visto che sei della zona di roma, immagino che ti avranno già riempito più volte la cassetta della posta di pubblicità. Quindi, magari, pubblica qualche modello che è in offerta lì attorno, ed il relativo prezzo. Sai mai che... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, sono stato appena informato che dopo la migrazione la mia linea tornerà ad essere RTG e che il router me lo regalano loro. Non so che modello sia ma credo qualcosa tipo il d-link G 604 T, costo sui 24 euro, rete cablata e wireless. Ho sottoscritto oggi il cambio di gestore.

192.168.1.1...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, veramente non sono sicuro che mi mandino quello, è stato il "tecnico" dell call center a parlarmene. Per quanto ne so io, qui l'adsl arriva G.DMT e sempre a detta del tecnico, questa linea rtg e non puro adsl dovrebbe permettermi di navigare a più di 2.4 megabit come invece ora avviene. Comunque se hai un modello migliore da consigliarmi non mi dai mica un dispiacere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima provare, poi decidere.

E comunque... RTG sta per Rete Telefonica Generale. Ovvero la PSTN... la rete in rame in analogico su cui la ADSL in italia è iperdiffusa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Approposito di doppino, G.DMT, ADSL2, ADSL2+ ecc: il motivo per cui credo che un router anche scrauso (basta che faccia il suo dovere) sia adatto alle mie esigenze, è che negli ultimi anni ho scaricato dalla rete tutto lo scaricabile (interessante per me, ovvio!), i programmi che cerco in rete non sono mai voluminosi, insomma al di fuori di una tranquilla navigazione per siti tranquilli e tranquilli downloads di roba tranquilla, ecco... questi sono i motivi per cui le Grandi Prestazioni tutto sommato non mi interessano, più che altro non saprei cosa farmene: dato che non prevedo di diventare un downloader incontrollato,

Buon anno! Auguri auguri!

cheers.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vero... tuttavia... un router che inizia a mostrare la corda con 256 sessioni nat è un po' poco. Almeno 512 dovrebbero essere gestite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non conoscevo queste cose. Ho googlato, trovato, letto, imparato.

Buon anno di nuovo!

cheers.gif

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A distanza di un mesetto ho imparato parecchie cose, però ora non so che cacchio di router comprare per usarlo con linea tradizionale RTG Infostrada. Ho una piccola lista, la incollo:

TP-LINK MODEM ROUTER 300M WIRELESS ADSL2+, TD-W8961ND euro 38+6

TP-LINK TL-WR842ND Router Wireless N 300Mbps Multifunzione USB PRINT SERVER FTP euro 39+0

ROUTER MODEM ADSL2+ WIRELESS ACCESS POINT WI-FI 150Mbps TPLINK TL-W8151N euro 27+0

ROUTER WI-FI 300Mbps 2x2 MIMO WIRELESS ACCESS POINT WIFI 4LAN TP-LINK TL-WR841N euro 23+5

ROUTER NETGEAR RP614-400PES + ROUTER SWITCH 4 PORTE euro 28+8

WL-Router NETGEAR WNR1000-100PES [WNR1000-100PES] euro 33+6

Ma ce ne sono altri centomila. Specifico che qui da me la velocità media dell'adsl è di 3 mega quando ci arriva. Sennò è di meno, circa 2.4 con punte minime di 1.8 per fortuna raramente.

Uso la linea solo per telefonare e scarica qualcosa (programmi, musica, film). Niente di più. Ergo, un superrouter capace di tutto non mi serve.

Un consiglio, grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che cosa ci devi fare oltre che la ADSL ed il Wireless N?

Alcuni hanno il printer server USB, altri no...

Che budget di spesa hai?

Sono un idiota, c'erano le esigenze e pure i prezzi...

Partendo dal fatto che vedo TP-Link con il fumo negli occhi...

Ok TD-W8961ND

No TL-WR842ND, no ADSL

Ok TL-W8151N

no TL-WR841N, no ADSL

No RP614-400PES, no wireless.

No WNR1000-100PES, no ADSL

Se vuoi una alternativa come NetGear, DGN1000.

Come D-Link, DSL 2680.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1. Uso dell'adsl? ci devo navigare in internet e magari telefonare con skype; anche download normali (al max qualche film);

2. Il printer server? mah, non so, non credo mi serva. Ho una laser e una ink e i driver sono installati sia sul fisso che sul portatile. Se devo stampare dal portatile lo porto dove ho le stampanti e ci attacco il cavo...

3. Spesa? vorrei non superare i 40 euro. Approposito: 150 o 300 Mbps? Credo che questo valore interessi il wireless, io finora ho avuto il modem router wireless di Alice e la vodafone station 1: i commenti su queste macchine non mi sembrano entusiasmanti ma io mi ci sono trovato benissimo. Forse perché non ho esigenze particolari, dimmi qualcosa tu. A orecchio penso che un 150 vada bene, che ne pensi? Il costo dei 300 mbps è abbastanza più alto dei 150. Ah, e poi le 4 porte ethernet non sono per me una grande necessità.

4. Sei un idiota? No, non credo. In questo periodo ogni tanto ho il cervello che si disconnette per vari minuti...

5. La mia lista: "no wireless" ci arrivo, ma "no adsl" che vuol dire?

ciao4.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ha il modem ADSL. Ecco che significa.

Per l'uso che fai, va benissimo il 150.

E dammi retta, D-Link o Netgear, lassa perdere TP-Link.

Poi oh... te l'ho scritto ormai 2 mesi fa la mia opinione.

Facci sapere qualche risultato :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che altro questo sembra un messaggio privato ma credo che possa interessare qualche inesperto utente Netgear come me. Allora, ho ordinato il DGN 2200, è arrivato il giorno dopo, la linea RTG la sto ancora aspettando dal 30 dicembre (mai disperare!) e dato che senza linea non si va molto lontano, vorrei almeno utilizzare il 2200 per gestire la condivisione files e cartelle fra il fisso e il portatile. Credo che questo, anche senza adsl, si possa fare ma non so come. Il manuale in italiano è assolutamente inadeguato, spiega come accendere e spegnere il router o poco più. Quello in inglese scaricato da internet è completissimo, forse anche troppo; chiedo perciò:

A) 192.168.0.1 è l'indirizzo del router; io ero abituato a 192.168.1.1 e quindi col 2200 i miei due pc devo nominarli 192.168.0.xxx oppure 192.168.1.xxx ?

B) Subnet mask 255.255.255.0, gateway predefinito 192.168.0.1 e quindi 192.168.0.1 anche il server DNS preferito?

B) La presa USB: una volta connessa la pendrive, per utilizzarla come HD di rete che devo fare?

Per ora ho solo queste domande, per il resto smanettando imparerò sicuramente qualcosa.

Grazie! ciao4.gif

-------------------------------------------------------------

Aggiornamento delle ora 10:14 del 21 marzo

Trovato tutto, credo. In treno ho avuto tanto di quel tempo per leggere (studiare) con attenzione il manuale completo scaricato dal sito Netgear e mi sembra di aver capito la maggior parte delle cose per le quali chiedo aiuto nella prima parte di questo post. Oggi pomeriggio, se i cuccioli me lo permettono, provo a trafficare un po'.

Ciao ciao ciao4.gif

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' arrivata la linea RTG! Ieri mattina la linea e ieri sera l'ADSL. Non mi pare vero, ho dovuto rientrare in Telecom per riavere il telefono fisso. Vabbè, 2-3 euro in più al mese non mi manderanno in rovina. Commenti a parte, il Netgear DGN2200 va che è una meraviglia: non so se dipende da lui ma con Telecom prima e con Vodafone poi non sono mai riuscito a superare l 2.2 megabit in download. Ora viaggio a 4.6 e in effetti è tutta un'altra cosa. La potenza del segnale wireless è abbondante, ho il router nel salone al piano di sotto e al piano di sopra, nella stanza più lontana, il segnale che arriva è "eccellente". Grande! Mi hai fatto comprare un giocattolo di elevate prestazioni e l'ho pagato online solo 49 euro.

Domanda: non riesco a entrare nel port forwarding, forse si chiama in un altro modo. Usando eMule e uTorrent (non insieme!!) e volendo... cioè, dovendo aprire la porta 12345 per uTorrent su 192.168.0.3 e la porta 54321 per eMule sempre su 192.168.0.3 come si fa? Ovviamente non sono queste le vere porte che voglio aprire...

Potresti anche spiegarmi la faccenda del DHCP, la "prenotazione"? Io ho solo 2 pc e vorrei che il fisso fosse sempre il 192.168.0.2 e il portatile 192.168.0.3. Mi sa che devo smanettare da quelle parti, vero?

'notte!

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In ordine inverso....

Bravo Méccalo, la zona è proprio quella.

Dato il Macaddress della scheda del pc e l'ip che desideri assegnargli, il DGN2200 si prodigherà di fornirti sempre quello.

Oltre al Port Forwarding devi anche impostare il firewall, che è molto ben fatto e chiaro nel DGN2200.

Per quanto riguarda la portante, non sapendo quali router sono stati coinvolti (a parte la Vodakiul station) posso dirti tranquillamente che basta che abbiano "sistemato" un po' i cavetti lato centrale. oppure aggiornato l'apparato lato centrale per cambiare drasticamente le cose.

Divertiti con l DGN2200, apri qualche topic apposito se hai domande ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mah, non so se e cosa abbiano sistemato, però quando mi lamentavo l'altro ieri con i tecnici dei 2.2 mega che avevo mentre mio suocero che abita a 100 metri da me navigava a 5.6 con mia grande invidia, mi hanno risposto "Eeehhhhhhhhh, è la lunghezza del cavo".

Grande risposta, fin lì ci arrivavo. Cmq pare che la (mia, sob) cabina stia così tanto lontana da casa mia che il segnale dimagrisce per strada e nella banda max di 7 mega ci sciacquano poco più della metà. Telecom garantisce 2.1 mega su questo tipo di connessione e quindi non posso lamentarmi, secondo loro.

In effetti non mi lamento, però la zona fra Civitavecchia e Santa Marinella non è proprio nella Foresta dell'Amazzonia e quindi qualche upgrade/update della cavetteria sottoterra potrebbero pure farlo ogni tanto. Non saremo milioni di utenti, qui, però vorremmo navigare in modo un po' più comodo.

laughing.gif

post-50446-0-87809200-1333782157_thumb.jpg

DGN 2200 e il suo Firewall: su 'Servizi in uscita e servizi in entrata' non ho le idee molto chiare. Fisso e portatile sono 192.168.0.2 e 3 e credo che dovrei impostare CONSENTI SEMPRE anche ai servizi in entrata se voglio ricevere qualcosa da fuori. Oppure non lo so, qui devi spiegarmelo tu.

Dato che non uso il mulo con i server E2K ma solo con la rete Kad, ha senso che io traffichi tanto per avere l'ID alto? A orecchio no, ma anche qui è meglio che mi dica qualcosa tu.

uTorrent: ho provato un download con il router così com'è: appare in basso a destra il segno di spunta su cerchio verde ("la connessione funziona come dovrebbe"), appare il numero degli utenti collegati ma il download va a 0.1 - 0.2 e quindi credo che anche qui ci sia qualcosa da dire al router. Prego?

UPnP: dovunque appaia la scelta di attivarlo o no, sia sul router che sui programmi p2p, mi sembra che sia bene non attivarlo se sai quali porte usare. E' così?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

servizi "in entrata", e verso l'ip interno, specificando la porta.

Se uTorrent funziona vuol dire che UPNP è attivo. E io lo disattivo e traffico con i port forwarding. Di solito è roba di 10 minuti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1. L'IP interno che dici tu è l'"indirizzo IP server LAN"?

2. L'UPnP di Torrent non è spuntato e quindi penso di lasciarlo così. Giusto?

post-50446-0-24095800-1333794979_thumb.jpg

3. Il router dice che:

post-50446-0-73214800-1333795271_thumb.jpg

quindi, andando a naso, dovrei deselezionare anche la casella della pagina UPnP del router. E' così?

4. E poi ?????

Devo indicare lì le porte che voglio usare e gli indirizzi?

5. Con gli altri router avevo da impostare solo una porta TCP e una UDP. Perché nella tabella del netgear appaiono 3 campi?

Scusa ma i miei amici con adsl, il router sanno solo spegnerlo e riaccenderlo se non riescono più ad accedere a Internet. Mica posso chiedere a loro!!! laughing.gif

Ah, buona Pasqua!!

ciao4.gif

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora