meccalo

Windows 7 O Windows 8?

27 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti! Mi rivolgo principalmente a Pike che ormai ho eletto a mio tuttologo informatico. Vedo che sta cominciando un gran movimento intorno a Windows 8. C'è la Enterprise version, la RTM, la Consumer Preview, tutte scaricabili dalla rete senza commettere reati o scorrettezze. C'è la solita limitazione del "periodo di prova di 90 giorni" non rinnovabile a meno di non reinstallare tutto. Ora, io non sono uno di quelli che impazziscono se non hanno l'ultimissima versione di questo o quel software ovvero sistema operativo ecc.: addirittura, per certi miei utilizzi indispensabili, XP è ancora insostituibile, figuriamoci. Però per non restare indietro come i vecchietti che diffidano degli iPhone preferendo il vecchi, antichi, preistorici telefonini per farci solo telefonate, sono passato a Windows 7 con tutte le riserve del caso e poi senza protestare mi sono perfettamente adeguato alla nuova situazioneche riconosco decisamente più comoda anche se con qualche ammennicolo di troppo. Basta abituarsi, come in tutte le cose. Mo' siamo arrivati a Windows 8. Io tuttora utilizzo 7 manco al 20% delle potenzialità, figuriamoci se ho voglia di passare a 8. E poi, ha senso installare 8 su un pc "classico"? cioè con tastiera e monitor separati, senza touch-screen e chissà quante e quali altre diavolerie che non conosco? Non sono ancora un vecchietto mummificato ma a 62 anni (mi sembra di essere Enzo Paolo Turchi all'Isola dei Famosi che dice continuamente di avere 62 anni) non voglio ancora ancorarmi alle sicurezze antiche e quindi, prima di ricominciare con un nuovo sistema operativo, mi chiedo se valga la pena imbarcarsi in questa nuova impresa o rimanere a Windows 7 che mi sembra eccellente. Non so cosa fare, la curiosità è tanta ma la voglia di cambiare tutto un'altra volta è proprio poca, dato che ho letto che 8 è "molto diverso da 7".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti fai una domanda

ti dai una risposta

E chiedi a me?

Riavvolgiamo il nastro e semplifichiamo le cose: ha voglia di "giocare" con Windows 8? Hai volontà di acquistare una licenza o un nuovo computer?

Se ad entrambe le domande hai risposto sì, la politica di update di microsoft ti può giocare a favore:

http://windows.microsoft.com/it-IT/windows/upgrade-offer

Se compro il nuovo laptop intendo certamente avvalermi di questa possibilità, perchè comunque il costo di una licenza non è sempre esiguo, e la tranquillità di poter installare tutti gli aggiornamenti di sicurezza, a mio parere, vale la spesa di 15 euro.

Vuoi capire prima di comprare se ti piace o no?

Niente di più facile...

Scarica una delle Preview di WIndows 8 (suggerisco la consumer) e puoi avere una anteprima di come si comporta il sistema operativo, con la nuova interfaccia.

Se proprio vuoi evitare sorprese, un bella clonazione di tutela del disco fisso tanto per non sapere nè leggere nè scrivere, quindi una completa reinstallazione di Windows.

Concordo che non è il massimo della vita far finta di avere un dito usando il mouse, ma ci sono altri piccoli vantaggi che possono rendere più intuitiva l'esperienza di uso di un pc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ti fai una domanda

ti dai una risposta

...non basta...

E chiedi a me?

E certo! Sennò non saresti il mio tuttologo.

OK, seguirò il tuo consiglio, ne scaricherò una versione e la proverò. Tanto le installazioni periodiche ormai non mi fanno più paura (tengo il SO da solo nella sua partizione con i programmi necessari e i miei dati in un'altra).

Solo ti chiedo com'è che mi consigli la Consumer e non la RTM che, a quanto leggo, è più aggiornata e simile alla versione definitiva che dovrebbe uscire a ottobre?

Grazie ciao ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non hai voglia di installare tutto per provarlo puoi usare una macchina virtuale, virtualbox e' gratuito per uso personale e molto facile da usare. Considera solo che c'e' qualche rallentamento e qualche errore grafico in quanto i driver video della guest addition non son proprio "perfetti".

Tu pike come ti ci sei trovato con w8? Io ho provato la developer e la consumer su vbox, son talmente rimasto traumatizzato da metro che mi e' passata la voglia di installarlo su una partizione per vedere le reali prestazioni del sistema operativo. Abituato con lo start con ricerca (apri lo start, digiti ev+return ed apri il visualizzatore di eventi, per dirne una..) trovo che sia davvero un grosso passo indietro. Sui tablet metro funzionera' sicuramente molto bene (esteticamente lo avrei preferito in stile web 2.0) ma un desktop e' un desktop...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su VMWare Player va un po' meglio, tieni conto che ormai il mio ipercessoso Compaq 6510b ha un vetusto Core 2 Duo T9300, che non è esattamente il massimo, ed idem vale per l'hd, uno Scorpio Blue WD5000BEVT con appena 8mb di cache.

Se poi aggiungi Vista Business 64 come OS...

Alcuni concetti sono sensati, mi piacciono poco gli effetti speciali di Metro, ma sono molto meno (a mio parere) leziosi delle translucenze di vista o Win7. Metro Style (e vaffankubo a MS che gli ha cambiato nome) da' un aspetto di semplice pulizia, senza gloss o sciccosità.

Ho di recente upgradato VmWare Player alla versione 5.0... Ancora devo studiare bene che farci.

Per il resto, spero che introducano anche una serie di "semplificazioni" per chi non è dotato di TouchScreen. In fondo le preview debbono mostrare le cose nuove, appunto ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ad essere sinceri il sistema microsoft che ho piu' apprezzato a livello estetico e' stato vista. "Giocando" con le distro linux ci si fa un'idea di cosa si puo' realmente fare con un desktop. Prendiamo ubuntu con unity: ha una dashboard ma la dashboard si apre SOPRA il desktop. La cosa mi sembra molto piu' sensata. Se metro si aprisse sul desktop e se non si dovesse aprire un'applicazione a parte per trovare i programmi si potrebbe anche fare.

Il sistema, per quello che ho provato e' buono (in particolare i tool aggiunti sulla parte superiore delle finestre son molto comodi) ma onestamente non credo che passero' a w8 a meno di non trovare qualcosa che disattivi del tutto metro senza compromettere l'affidabilita'. L'idea di disattivare l'interfaccia principale di un os e' folle ma l'impressione e' quella di avere una macchina con un'ottima tenuta di strada, un buon motore, bella esteticamente ma con sedili che fanno venire il mal di schiena dopo 5 minuti. La macchina e' fondamentalmente ok ma se non cambi i sedili non riesci a godertela.

A dire il vero non ho proprio idea di come microsoft possa rendere metro piu' semplice da utilizzare senza touchscreen... ed anche con il touchscreen non e' che il monitor sia sempre posizionato ad una distanza "comoda" da raggiungere con la mano. Forse con kinect e le gestures potrebbe avere senso ma l'impressione e' che metro sia concepito per fare UNA cosa alla volta, la comodita' dei sistemi operativi moderni e' proprio quella di poter usare piu' programmi contemporaneamente su piu' finestre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A dire il vero non ho proprio idea di come microsoft possa rendere metro piu' semplice da utilizzare senza touchscreen... ed anche con il touchscreen non e' che il monitor sia sempre posizionato ad una distanza "comoda" da raggiungere con la mano. Forse con kinect e le gestures potrebbe avere senso ma l'impressione e' che metro sia concepito per fare UNA cosa alla volta, la comodita' dei sistemi operativi moderni e' proprio quella di poter usare piu' programmi contemporaneamente su piu' finestre.

Ecco, io sono rimasto a W7 e ci sono arrivato da 3.1 poi 95 poi 98 poi NT4 poi 2000 poi XP. Uso normale, ovviamente. Se non mi ci mandate, mi spiegate cosa sono le 'cose' che ho quotato in grassetto rosso? Scusate... ma ho 62 anni... non riesco ad aggiornarmi a una velocità adeguata...

Sob.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Metro e' l'interfaccia principale di window 8, quella da cui si possono lanciare le applicazioni. Il desktop e' di fatto un'applicazione lanciata dall'interfaccia principale. Per capire, appena si accende il pc o si schiaccia lo start appare questo

2841798073.jpg

... adattattissimo ad un tablet o ad un cellulare, decisamente meno comodo su un desktop :P

Kinect e' sostanzialmente un'apparecchio dotato di fotocamera, sensore di profondita' e microfono. E' stato introdotto su xbox360 per essere usato con i giochi e per comandare i menu' ma esistono driver non ufficiali per window e microsoft vuole farne uscire una versione specifica per pc. L'apparecchio e' in grado di fare parecchie cose... l'uso principale e' quello di percepire la "figura" di un essere umano e di associare assi e punti a mani, piedi, testa, ecc. Il software e' in grado di tracciare il movimento di questi assi e punti in 3d un modo tale da poterli tradurre in comandi. Per le "gestures" sarebbero, appunto, gesti trasformati in comandi. Immagina di puntare il dito verso lo schermo e di far scorrere la pagina internet che visualizzi spostando il dito verso il basso. Sostanzialmente quello che fai su un cellulare touchscreen ma senza touchscreen, e' kinect a rilevare il movimento del dito e a tradurlo per il sistema operativo come "scorri in basso la pagina".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza! Però un po' di polemica non posso fare a meno di inserirla: queste nuove funzioni mi danno l'impressione di servire più che altro a sbalordire piuttosto che a usare il computer come uno strumento di lavoro. Esempio: quando creo/registro/trascrivo musica, lavoro sul pentagramma con le note che hanno figure, colori, forme e valori ben precisi. Bene, sono stato costretto a comprare un laser mouse perché quello ottico normale era inadeguato, troppo poco preciso per farmi lavorare velocemente. Non riesco a immaginare di fare le stesse cose muovendo un dito davanti al display. Oh sì, per avviare word o qualche altro software dal desktop va benissimo il ditino, però...

Comunque OK, mi hai fatto venire il prurito e oggi scaricherò W8 per provarlo. Ma credo che mi terrò caro W7 finché non sarà proprio tempo di aggiornarmi per non restare troppo indietro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti le critiche pesanti a metro arrivano principalmente da chi utilizza il pc per la produttivita'. Se usi il computer solo per lanciare giochi, controllare la posta elettronica o navigare quell'interfaccia puo' anche andare bene :) Un altro esempio... sulla consumer preview nel desktop ci son delle barre a destra e a sinistra che appaiono se si toccano i bordi dello schermo con il puntatore. La cosa e' utile, anch'io su seven a sinistra uso objectdock con una barra a scomparsa per lanciare velocemente alcune cose (la taskbar funzionando sia per le applicazioni aperte che per il quicklaunch diventa scomoda da usare se ha troppi link), il problema e' che quando utilizzo photoshop o altri programmi son costretto a chiudere objectdock, quando mi sposto sugli strumenti 2 volte su 5 finisco per toccare il bordo ed aprire il maledetto dock :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è anche da dire che molte cosine da "controllare" ogni tanto possono essere racchiuse nelle tiles. Ed il multitasking è comunque presente, ovvero tenere più finestre aperte contemporaneamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho ancora capito se ne parlate bene o se ne parlate male...

E poi:

anch'io su seven a sinistra uso objectdock con una barra a scomparsa per lanciare velocemente alcune cose

Objectdock: cos'è? dov'è? Cioè, come lo faccio spuntar fuori? Su XP bastava trascinare Risorse del computer fino a far toccare il puntatore in un lato dello schermo per avere una barra a scomparsa (a scelta se si o no) con il contenuto, su seven la cosa non funge. How to?

E poi ancora: l'installazione di 8 nasconde sorpresine? Come partizioni speciali che vengono create a tua insaputa? Ci sono rischi di invasione di campo (altre partizioni con dati che non devono assolutamente venir persi)?

Nel dubbio staccherò fisicamente il mio hd principale e farò l'installazione su un vecchio IDE da 80GB. Se tutto andrà bene riattaccherò il principale...

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OBJECTDOCK o ROCKETDOCK son programmi di terze parti che permettono di avere sul pc una dock in stile apple, decisamente piu' carina delle barre strumenti di xp. Considera che esistono molte docklet per aggiungere funzioni come avere calendario o meteo sulla dock o aprire un menu dove viene visualizzato il menu di una cartella

Per capirci

desktopxxq.png

il dock (a scomparsa) sulla sinistra e' objectdock, la barra che vedi tra lo start e l'icona di firefox sulla taskbar e' una barra strumenti vuota (per creare spazio) con una configurazione di samurize che grazie anche a speedfan mostra temperature dei core, carico sui cores, upload/download della rete, memoria usata e che, clikkandoci sopra, apre il taskmanager.

Onestamente non so se l'installazione di w8 nasconda sorprese... per sicurezza fai come hai scritto, stacchi l'hard disk principale e lo provi installandolo sul secondo in maniera tale che non possa mettere le mani sul bootmanager di seven. Oppure usi una macchina virtuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento. Ho preso il vecchio IDE 80GB, l'ho isolato e ho iniziato l'installazione di 8. Taglio corto, mi sono accorto dopo molte, molte, molte (troppe) ore di prove tutte fallite miseramente (errori assurdi, stop vari, impossibile copiare/installare), che l'hd era rotto. Spazientito, l'ho buttato e ne ho preso un altro ancora più vecchio e piccolo (20 GB) e qui ha funzionato tutto. E' la versione ufficiale scaricata dal sito microsoft che scade dopo 90 giorni e non ho avuto ancora tempo per 'usarla' ma da quel pochissimo che ho potuto vedere mi pare che si tratti di un Windows7 di tendenza. Non è polemica la mia, ma lo penso veramente. Del resto W7 è v6.1 e W8 è 6.2 perciò credo che di novità dal punto di vista del funzionamento vero e proprio non ce ne siano poi tante. L'interfaccia è nuova e quindi va conosciuta, smanettando alla cieca e all'impazzata sono riuscito a raggiungere il vecchio pannello di controllo (come 7) ma non sono riuscito a trovare il pulsante, la barra, il click o non so cosa per arrivare all'indicazione "Arresta il computer". Niente da fare, forse sono troppo vecchio, non ho l'iPhone ma solo uno smart di 2 anni fa e quindi non so manco che sono le app, cosa fanno, come si installano e se si deve pagare qualche gestore per utilizzarle. Non sono riuscito a uscire da quell'interfaccia tanto animata quanto stupida. Sì, "desktop" l'ho cliccato ma una volta lì non sono riuscito a fare niente. Spengo brutalmente dal pulsante sul case del baracco.

Help...

Non voglio sapere tutto ma giusto il minimo per poter almeno installare (e poi lanciare) qualche prg tipo Word o VLC.

Prego? Grazie.

Sob.

---------------

PS Non ho ancora controllato lo stato del disco (partizioni) dopo l'installazione di 8, poi ti faccio sapere che è successo.

---------------

Ultimissimo aggiornamento: smanettando sono riuscito a entrare in una pagina dove posso scegliere di fare diverse cose. Imparerò, sono ancora abbastanza sveglio. Ho trovato pure il pulsante Arresta/Sospendi/Riavvia! Bisogna farci l'abitudine ma fino ad ora, malgrado la diffidenza iniziale, 8 non mi dispiace per niente.

Ah, la partizione è una primaria e l'installatore non ha creato nulla a mia insaputa, almeno da una Windows-analisi. Più tardi controllerò con PartitionWizard e saprò la verità.

Poi prenderò il coraggio a 4 mani e ricollegherò il mio hd principale. Dovrebbe andare tutto bene.

Spero.

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apri l'applicazione desktop ed installa normalmente come faresti su seven ricordati solo di non cercare le applicazioni dallo start senno' apri metro :D

Su metro puoi aggiungere link: usa il desktop, vai sul .exe che vuoi aggiungere clikkaci con il destro e fai "pin to start", da metro puoi clikkare sempre con il destro e togliere il link.

Se parlo male della nuova interfaccia dalla prima volta che l'ho provata e' perche' ho avuto la stessa impressione che hai avuto tu, ovvero ho cominciato a chiedermi come "fare" le cose piu' semplici del tipo: dove caspita trovo l'eventviewer o esegui per lanciare msconfig??? . Un conto e' dover imparare nuove procedure che son pero' piu' rapide, un altro complicare l'utilizzo di un computer per introdurre un'interfaccia piu' lenta e macchinosa che richiede 3 passaggi la' dove con seven ne occorreva uno. Onestamente: se si utilizza il pc per office o produttivita' varia a cosa diavolo serve metro? A complicare la vita?

Sempre piu' persone mi dicono che facendo provare sistemi operativi a persone non piu' giovanissime che non hanno mai toccato un pc spesso e volentieri il so piu' "facile" viene considerato ubuntu, poi osx ed infine window.

Ripeto per la millesima volta, il sistema mi sembra buono (la developer era il festival del freeze e dei bug, mi si son incastrate 2 macchine virtuali con gli aggiornamenti, la consumer sembra stabile) ma con metro attivo usare il pc diventa un incubo, perche' devo riempire desktop o taskbar di link quando su seven avevo uno start con ricerca incorporata?.

Ah, spengere dal pulsante non e' sbagliato (almeno se hai impostato il pulsante per inviare il segnale di arresto alla macchina e non per togliere corrente e basta :P )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora: non sono neanche 24 ore che ho installato 8 (eight? Otto? Come lo chiamiamo?) e il tempo che ho potuto passarci insieme è più che altro una manciata di minuti ma a parte il primo momento di sgomentodiffidenzaottimismoscetticismo ecc. devo dire che finora mi piace, mi piace. Sì, le cose stanno esattamente come dice Dark13 e cioè:

Un conto e' dover imparare nuove procedure che son pero' piu' rapide, un altro complicare l'utilizzo di un computer per introdurre un'interfaccia piu' lenta e macchinosa che richiede 3 passaggi la' dove con seven ne occorreva uno. Onestamente: se si utilizza il pc per office o produttivita' varia a cosa diavolo serve metro? A complicare la vita?

Concordo perfettamente.

Diciamo che il motivo per cui 8 mi piace è che 'sotto' c'è Seven, più o meno rivisto (delle revisioni grafiche o GUI non ce ne frega un accidente) ma dato che Seven è Vista rivisto... troppe riviste! Alla fine siamo sempre lì: dire 99 o dire 100 non fa gran differenza, è come cambiare processore da 3.2GHz a 3.3GHz. E' la stessa cosa, solo i numeri si accorgono della differenza.

Su metro puoi aggiungere link: usa il desktop, vai sul .exe che vuoi aggiungere clikkaci con il destro e fai "pin to start", da metro puoi clikkare sempre con il destro e togliere il link.

Grande! L'ho fatto subito! Resta però il fatto che se vuoi lavorare (e non giocherellare con il mouse) alla fine di desktop ne hai due (il metro personalizzato e il desktop pure) e la cosa non è proprio un gran che, dal punto di vista velocità.

Sempre piu' persone mi dicono che facendo provare sistemi operativi a persone non piu' giovanissime che non hanno mai toccato un pc spesso e volentieri il so piu' "facile" viene considerato ubuntu, poi osx ed infine window.

So (spero!) che non ti rivolgessi a me come categoria (vecchietti), ma anche qui riconosco che oggi dare in mano a un... anziano (siamo gentili, và!) un pc con dentro Windows 8 (perché, Seven che ti ha fatto?) sarebbe una vera cattiveria. I test per l'intelligenza vanno fatti in un altro periodo della vita! Riconosco pure che oggi a un anziano non gliene può fregare meno di niente avere in mano un pc con dentro qualsiasi SO! E' un peccato, invecchiare fa perdere la capacità di essere felici della tecnologia che va avanti.

O forse mi sbaglio.

Uhmmm... discorsi troppo pesanti.

Qualche commento?

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho cliccato dove non dovevo... e ho inserito questo post vuoto.

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

So (spero!) che non ti rivolgessi a me come categoria (vecchietti), ma anche qui riconosco che oggi dare in mano a un... anziano (siamo gentili, và!) un pc con dentro Windows 8 (perché, Seven che ti ha fatto?) sarebbe una vera cattiveria. I test per l'intelligenza vanno fatti in un altro periodo della vita! Riconosco pure che oggi a un anziano non gliene può fregare meno di niente avere in mano un pc con dentro qualsiasi SO! E' un peccato, invecchiare fa perdere la capacità di essere felici della tecnologia che va avanti.

O forse mi sbaglio.

Uhmmm... discorsi troppo pesanti.

Qualche commento?

Parlo di persone a cui son stati fatti provare diversi sistemi operativi perche' volevano un computer per gestire posta elettronica certificata ed informarsi, non di test scientifici :P

Se apple negli ultimi anni ha acquisito sempre piu' quote di mercato e' grazie al marketing aggressivo ma anche al fatto che il sistema operativo e' piu' semplice da usare rispetto a vista/seven. La stessa apple e' stata criticata dai suoi sostenitori per alcune modifiche in stile tablet introdotte in lion, eppure pare che microsoft abbia intenzione di copiare proprio l'unico passo falso di apple :D

W8 complica la vita all'utente proprio perche' fondamentalmente si hanno 2 "desktop" ma da metro non si puo' gestire tutto (metro apre internet explorer in una modalita' diversa da quella desktop, perche' non hanno fatto la stessa cosa con l'explorer delle cartelle???) mentre il desktop vero e proprio viene retrocesso al ruolo di semplice applicazione gestita da metro costringendo l'utente a passare continuamente dal dektop a metro. Insomma, bisogna imparare ad usare piu' cose ed i passaggi si moltiplicano.

Per la tecnologia... mah, personalmente son convinto che il progresso tecnologico non sia poi cosi' veloce. Troppe "riscoperte"... prendiamo windows 95: e' stato considerato un'innovazione per il plug and play ed il multitasking... nell'87 amiga os faceva tutto cio' (il plug and play venne introdotto sul primo modello, amiga 1000, uscito nell'85' ma pnp non funzionava ancora :P ). Lo stesso cinema 3d e' basato su una tecnologia vecchissima che utilizzava aocchiali ad otturatore :) . In altri casi la tecnologia non e' comunque e sempre "migliore"... da quando ho un cellulare touchscreen ho bandito i giochi dal telefono a parte qualche puzzle game: per gli arcade ci vogliono tasti fisici, mettere le mani dove stai giocando senza riscontro "tattile" di cosa stai schiacciando e' follia allo stato puro :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
...mentre il desktop vero e proprio viene retrocesso al ruolo di semplice applicazione gestita da metro costringendo l'utente a passare continuamente dal dektop a metro. Insomma, bisogna imparare ad usare piu' cose ed i passaggi si moltiplicano.

Allora non mi sono sbagliato. Vedi, a me va pure bene avere due desktop: o li clono (quanto e come possibile) e/o ne uso uno solo, ma questa ultima soluzione alla fine è più scomoda se non li ho con gli stessi link.

Ho notato anche io che Metro apre Explorer in un modo diverso da Desktop, sì. Però navigo, quindi finora non ho avuto grane. Non ho ancora capito però se il browser (io uso Chrome) aperto da Metro è indipendente da quello aperto da Desktop. Hai provato a controllare? Io ancora no.

La grana principale ora ce l'ho per spegnere il pc. OK il pulsante sul case, rapido e sicuro, però ti chiedo se conosci una strada diversa da quella che faccio io per arrestare/sospendere/riavviare il sistema:

Da desktop (quasi sempre mi ritrovo lì uscendo dai soliti programmi antichi) devo fare:

1. puntatore su angolo destro ed esce la barra nera;

2. Click su Start

3. Click sul mio nome account in alto a destra (*)

4. Click su Esci

5. il display si agita per qualche istante e mi ritrovo sul disegno spettacolare con data e ora a sinistra in basso

6. click a vuoto

7. clic sul pulsante on/off in basso a destra

8. click su arresta/sospendi/riavvia

8 passi, roba da matti. Esiste una strada meno contorta? Io non l'ho ancora trovata.

Altre domande importanti: nel tuo post #15 vedo che nella tua schermata del desktop (piena di roba, mamma mia!) vedo a sinistra nella antica barra delle applicazioni la palla colorata corrispondente allo Start di Seven. Come hai fatto? Mi servirebbeeeeeeee!!!

Io non so mai come uscire dal desktop in modo veloce. Non ho il touch screen e ti assicuro che portare il puntatore su qualsivoglia angolo destro (con tutte le operazioni successive) non è azione fulminea. E la cosa rompe. Aggiornamento delle 17:38! Ho scoperto come! Basta appoggiare il puntatore nell'angolo basso a sinistra: è un interruttore, se sei nel desktop ti riporta a metro, se sei in metro ti porta a desktop. Ho scoperto l'acqua tiepida.

(*) Alla richiesta della password appare il mio nome cognome e indirizzo di posta elettronica. Ma che, ogni volta che avvio il pc arriva a Microsoft un flag che sono operativo? E che magari faccio questa o quell'altra cosa? Ho smanettato e 8 suggerisce di impostare un "account locale" che però non sincronizza ecc. Forse è meglio fare così?

Scusa le solite 65535 domande ma vedo che ne sai parecchio più di me e vedo pure che 8 mi piace parecchio, quindi vorrei conoscerlo meglio. La mia versione è la 9200.

Modificato da Mèccalo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il metodo piu' semplice probabilmente e' questo: crea dove vuoi un nuovo collegamento e sulla finestra che si apre scrivi "Shutdown -s -t 00" (senza virgolette). Per riavviare scrivi invece "Shutdown -r -t 00" (senza virgolette). Se non vuoi che la macchina sia riavviata/spenta dopo un tot di secondi considera che il 00 finale (son numeri) rappresenta in secondi il ritardo del comando (es se usi "Shutdown -s -t 10" il pc si spenge 10 secondi dopo aver clikkato lo shorcut).

Ovviamente poi da properties puoi cambiare l'icona cosi' come pinnare lo shortcut su metro. Ritengo una "sconfitta dell'informatica" il fatto di essere costretto a lanciare tramite comandi slamtilt (vecchio gioco di flipper, uso uno script .vbs che lancia un .bat senza mostrare la finestra dos per chiudere explorer.exe, lanciare il gioco e riavviare explorer.exe alla chiusura altrimenti i colori son tutti sfalsati), figuriamoci usare questi trucchetti per spengere una macchina senza fare tutti quei passaggi :P .

Altre domande importanti: nel tuo post #15 vedo che nella tua schermata del desktop (piena di roba, mamma mia!) vedo a sinistra nella antica barra delle applicazioni la palla colorata corrispondente allo Start di Seven. Come hai fatto? Mi servirebbeeeeeeee!!!

Lo screenshot e' di seven, non di w8 :P

Alla richiesta della password appare il mio nome cognome e indirizzo di posta elettronica. Ma che, ogni volta che avvio il pc arriva a Microsoft un flag che sono operativo? E che magari faccio questa o quell'altra cosa? Ho smanettato e 8 suggerisce di impostare un "account locale" che però non sincronizza ecc. Forse è meglio fare così?

Uhm... quale versione stai usando? Io la consumer preview. Non ho inserito la password, ho un vago ricordo della cosa durante l'installazione ma onestamente non ricordo. La sincronizzazione probabilmente serve per avere i file disponibili in clouding come su apple (accedo alla rete da tablet/cellulare e posso usare i file che ho sul pc poiche' son stati caricati sul server microsoft sotto il mio utente). Onestamente non amo molto il clouding, tendo a non usarlo :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora