eagleman

Consiglio per nuovo PC desktop

15 messaggi in questa discussione

Salve a tutti, ogni tanto vengo a sbirciare qui sul forum.

 Stavolta ho l'esigenza di sostituire il mio PC desktop con un altro PC desktop.

Preciso che non voglio spendere cifre folli, mi basta che sia un buon compromesso tra potenza e facilità di aggiornamento eventuale delle componenti


Quello che mi seve principalmente sono i prezzi per computer e relative componenti, tastiera e monitor.

Tutto il resto verrà "riciclato" dal computer che verrà sostituito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh no, magari. È vero che ho aggiornato il computer a Windows 10, ma non posso aggiornarlo a Windows 11.

È anche vero che Windows 10 sarà supportato fino al 2025, ma il computer e il sistema operativo sono a 32 bit. Devo prenderne uno a 64 bit.

Quindi la domanda rimane valida.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Due cose veloci: sarebbe sano capire "da dove parti" e... capire quanto budget vuoi investire.

Due punti irrinunciabili: SSD (almeno 500gb per il disco principale, meglio se nVME) e DDR4, visto che le DDR5 sono "appena arrivate" su Alder Lake/ Intel 12ma generazione e tra mainboard, ram e... scarso (ad ora) vantaggio prestazionale, il gioco costa caro senza essere divertente.

Intel: consiglio di guardare almeno la 10ma generazione. AMD: consiglio di guardare i 3000, meglio se Zen2 e non Zen+ (se è un 3xx0G o 3xx0GE allora è Zen+)
Scheda video: se hai una PCIe riciclala, se non ce l'hai intel a parte i KF e gli F tutti hanno la scheda integrata, per gli AMD (trovandoli) cerca i 4xx0G e 4xx0GE.

Per i chipset: evita gli A di AMD e H di Intel. Tieni conto che se prendi intel, un SSD nVME può "bastare" PCIe 3.0 (non è supportato da Intel se non da Z690, che è quello per la 12ima generazione.

E per l'aggiornamento a 11... Io me ne preoccuperei nel 2022. Però comprare "11 thinking" è sensato.

 

E dopo aver aspettato da martedì cito @eagleman che probabilmente non ha in notifica il topic :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiedo scusa se non rispondo subito, ma ho un po' di problemi a casa.

Per il resto, cercherò prima di trovare un programma che oltre a visualizzare la configurazione del computer la salvi in un file a parte.

So che ci sono vari programmi per visualizzare la configurazione da SIW (che non traduco più da parecchio tempo) a Speccy della Avast e compagnia varia, ma non mi sono mai posto il problema della possibilità di salvare la configurazione.

Per il nuovo computer non vorrei spendere più di 1000 euro e ci trasferirei sicuramente scanner e stampante, forse anche il mouse (per la tastiera è da vedere).

In pratica dovrei cambiare computer e monitor e, forse, la tastiera. Considerando che ho pure poco spazio, consigli un computer desktop classico, un laptop o portatile che dir si voglia o un all-in-one?

Sono aperto a varie proposte.

Ah, dimenticavo, le notifiche le ho attivate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come promesso, ecco la configurazione del mio computer secondo Speccy.

Avrei usato SIW, ma se non lo si acquista ti piazza la scritta ** TRIAL ** dappertutto, anche nel report della configurazione salvato in formato testo.

Una sola precisazione, il programma rileva Spybot come programma aggiuntivo per la sicurezza, ma non è vero. Anche se è ottimo e l'ho pure provato, è decisamente impattante sulle prestazioni del computer, almeno del mio, e l'ho sostituito con Malwarebytes Anti Malware free.

Per altri chiarimenti sono a disposzione.

UTENTE-PC.zip

Modificato da eagleman
Corretto piccolo errore di battitura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Facendola corta: scheda video e unità ottica a parte, tutto inutilizzabile. Devi decidere se il case per te è ok o vuoi cambiarlo.


1000 sono "non pochissimi", se prendi Intel puoi posporre lo spostamento della scheda video dal vecchio al nuovo, consentendo di tenere entrambi attivi temporaneamente. Ma dipende sempre dal case. Ad ora, unità ottiche non sono più tanto interessanti e spendere per un buon alimentatore (che a meno che abbia meno di 5 anni, ti è necessario perchè le richeste di amperaggi sono diverse dai Core) è spendere in efficienza e in un pc duraturo.
Valuta un dissipatore aggiuntivo, le unità di serie di Intel son migliorate, quelle di AMD sono niente male, ma rispetto ad un Hyper 212 di Cooler Master non possono competere. Altre unità economiche di Arctic e Gamdias possono essere interessanti. Non ti tratterrò da comprare Noctua.

Per un periodo Sharkoon proponeva case interessanti a prezzi contenuti.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok grazie. Eventualmente, se dovessi acquistare un preassemblato delle varie marche, quale consigli?

Quale ritieni il migliore per desktop, laptop e all-in-one?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quale è la tua migliore marca di automobili? Se mi sai rispondere a questo, posso rispondere alla tua domanda :-)

I nomi celeberrimi (Acer, Asus, Dell, Fujitsu, HP, Lenovo e chissà quanti altri) hanno sempre modelli interessanti ed emerite schifezze, ogni configurazione è un caso a sè, e a volte un prezzo molto basso può cambiare in modo importante la valutazione.
Visto che hai parlato di tastiera e mouse, diversi produttori ora hanno emerite schifezze sia per l'uno che per l'altra, con i produttori taiwanesi che di solito sono... peggio. HP inoltre tende a fornire tastiere con layout ANSI. E a me stano un sacco sui cabbasisi. Per cui...

Qualunque preassemblato sarà una cosa peggiore, in termini di riparabilità ed espandibilità, ma di certo sarà meglio in termini di efficienza e affidabilità di alimentatori. HP esce piuttosto male da diverse valutazioni per i prodotti "gaming" (un paio di macchine vengono letteralmente demolite da GamerNexus per mainboard ed airflow), poi ci sono anche altri prodotti marcati come "gaming" che definire "pattume" (a partire dal pricepoint) è un complimento. GamerNexus per dritte.

Se fornisci il link a qualche prodotto/configurazione posso raccontarti che ne penso.

Cito @eagleman per notificare, così quando avrà tempo mi risponderà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, allora giusto per cominciare, potrei fare un pensierino su questo oppure questo ma sono aperto ad ogni alternativa.

Al momento la mia marca migliore di automobili è la Hyundai.

Modificato da eagleman

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per le auto, Hyundai come Kia sono le "nuove giapponesi" che attaccano il mercato con poca segmentazione di allestimenti, prima economia e semplicità a prezzo accattivante con tanti accessori, mentre da 10 anni a questa parte "scalano" per arrivare ai segmenti più remunerativi del mercato, comprando tutti gli insoddisfatti di buona competenza che escono dagli altri produttori auto, incluso direttori sportivi (es. Andrea Adamo, anche se di recente ha salutato la truppa).

Torno ai PC, @eagleman: premettendo che non comprerei mai questo tipo di pc perchè assommano gli svantaggi dei pc portatili senza averne i vantaggi.
Svantaggi

  • ridotta espandibilità
  • ridotta riparabilità
  • morto il PC, morto il monitor
  • maggiore difficoltà di apertura

Mancati vantaggi

  • ingombrano più di un portatile
  • ci vuole il PC E le periferiche di input esterne
  • non hanno la batteria (quindi per quanto spostabili, devi sempre spegnerli per spostarli

Partiamo dalle prestazioni: non sono ciabatte. Ma confronta queste 4 CPU.

https://www.cpubenchmark.net/compare/Intel-i5-1135G7-vs-Intel-i7-10700T-vs-Intel-i5-10500-vs-Intel-i7-10700/3830vs3792vs3749vs3747

Le prime due sono le CPU delle macchine, la prima praticamente da laptop, la seconda da laptop meno orientato all'autonomia, le seconde sono "normali desktop".
E un i5 desktop è (circa) performante come un i7 laptop "non da autonomia" ,mentre un i7 desktop ha parecchia più birra di un i7 laptop.
Poi ripeto: non sono affatto ciabatte.

Tra le due macchine preferisco HP:

  • espressamente pronta per un upgrade a 16gb (1x8gb ram), anche se resta da vedere se la macchina le porta (alcune mainboard hanno solo uno slot SODIMM) e se l'acer è messa uguale.
  • miglior set di tastiera e mouse
  • più potente per il 10% di prezzo in più, e la CPU non potrai cambiare in nessuna delle due, essendo CPU e mainboard "laptopt style" sono saldate.

Con gli stessi soldi da HP puoi prendere

https://www.hp.com/it-it/shop/product.aspx?id=5S1A7EA&opt=ABZ&sel=DTP
e
https://www.hp.com/it-it/shop/product.aspx?id=28N17AA&opt=ABB&sel=MTO

ed il monitor potrebbe non servirti, se una volta che sei certo delle porte che ha la macchina spendi 15 euro per un adattatore, temporeggiando per il cambio monitor sperando di vedere cose più "sciccose" a miglior prezzo.
CPU a confronto tra il tuo e quello che ti ho indicato.
https://www.cpubenchmark.net/compare/Intel-i7-10700T-vs-Intel-i5-11400/3792vs4233
ed è "la base" degli i5, perchè quello "vero" di 11ima generazione è l'ultimo
https://www.cpubenchmark.net/compare/Intel-i7-10700T-vs-Intel-i5-11400-vs-Intel-i5-11600/3792vs4233vs4306
e vanno di più nonostante 2 core fisici in meno (e 4 virtuali in totale)

Purtroppo anche la soluzione pre-assemblata che ti ho indicato non ti consentirà di poter installare una scheda video "cicciosa", perchè l'alimentatore non ha abbastanza schiena per reggerla, e sostituire l'alimentatore che c'è è... impossibile.

Diverso il modello, ma identico layout e considerazioni.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero che, dopo un mese, tutto sia ok per @eagleman

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Si, tutto a posto. Alla fine ho optato per qualcosa di un po' più economico, ma che comunque mi soddisfa, anche perché ha pure la connessione Wi-Fi integrata e non ho bisogno di usare la chiavetta AWM Fritz! AC 860 che avevo acquistato per fare connettere ad internet il vecchio computer. L'unico componente extra che ho dovuto aggiungere è un masterizzatore DVD USB dato che non ne è provvisto, per il resto va bene. Ho anche aggiunto un monitor 24 pollici della Samsung che è un perfetto compagno per il computer appena preso. Per le specifiche precise posterò la nuova configurazione secondo Speccy appena possibile visto che al momento non lo sto usando.

Ah, dimenticavo. Già che c'ero ho fatto l'upgrade da Windows 10 a Windows 11.

Modificato da eagleman

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Almeno è il meno peggio SoC per quella mobo... AMD Ryzen 3 3250U. Non consuma niente. E va fortino. Ma l'è vec.
Ok le schede di rete Realtek (almeno AC il wireless), e sono oggettivamente sconvolto nel vedere un WD Blue... rotativo. A meno che non sia completamente rincoglionito io da non trovare un SSD. Mavabbè. Almeno c'è la porta M2 per SSD.

Aggiorna. Il Bios. Sono uscite delle importanti patch da parte di AMD, e penso che HP le abbia "trasferite" al PC.

E per l'amor del cielo, scaraventa fuori da quel PC McAfee...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora