nickca

Facciamo Un Gioco

1,143 messaggi in questa discussione

vi va di partecipare alla scrittura di un nuovo best-seller mondiale?

è facile, si comincia da qui:

Ognuno scrive 4 (QUATTRO non una di più non una di meno) parole che devono essere in qualche modo legate alle 4 scritte da chi lo ha preceduto in modo da creare un racconto in continua evoluzione.

Piccola aggiunta postuma. Chiunque puo replicare anche più volte purché tra i suoi interventi ce ne siano almeno tre di altre persone.

L'inizio è:

L'urlo squarciò il

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'urlo squarciò il - silenzio di quella maledetta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mentre la luna osservava

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pallida e silenziosa cosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chiedendosi se a volte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche gli uomini pensano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'urlo squarciò il silenzio di quella maledetta notte piena di grida, mentre la luna osservava pallida e silenziosa (cosa?), chiedendosi se a volte anche gli uomini pensano a quello che sarà.

La madre si voltò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lasciando cadere il gelato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sul tappeto di colore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sul tappeto di colore

avorio e in silenzio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

raccolse le gocce di

Modificato da Angel Demon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pistacchio, fragola e puffo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

trovandosi di fronte ad

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un tizio mai visto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

che piano piano ansimava

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'unica parola che

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lei non avrebbe voluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sentire uscire dalla sua bocca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
sentire uscire dalla sua bocca.

quattro parole. non cinque :) :popò: :P:P:wub::P;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliminata :steve:

:):P:P:wub:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok, fermi che faccio ordine. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'urlo squarciò il silenzio di quella maledetta notte piena di grida, mentre la luna osservava, pallida e silenziosa cosa, chiedendosi se a volte anche gli uomini pensano a quello che sarà.

La madre si voltò lasciando cadere il gelato sul tappeto di colore avorio e in silenzio raccolse le gocce di pistacchio, fragola e puffo.

Trovandosi di fronte ad un tizio mai visto che piano piano ansimava l'unica parola che lei non avrebbe voluto sentire uscire dalla sua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bocca, per un attimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora