eagleman

Utenti
  • Numero contenuti

    5,017
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su eagleman

  • Livello
    Illuminato
  • Compleanno 10/29/1974

Contact Methods

  • MSN
    giacomomargarito@hotmail.com
  • Website URL
    http://www.freewaresnews.it
  • ICQ
    389695824
  • Yahoo
    giacomomargarito@yahoo.it

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Veglie (Le)

Visite recenti

4,244 visite nel profilo
  1. È tutto impostato alle opzioni predefinite, ma forse ho capito perché il sito non va. Questo esempio (è il sito della facoltà di giurisprudenza) dovrebbe essere chiarificatore. Stanno rinnovando tutti i siti delle facoltà sullo stile di quello dell'università e si dovrà aspettare un po' perché rinnovino anche quello. Lo si vede dal fatto che funziona solo con Chromium e derivati e non con Firefox. Avevo posto questa domanda pensando che dipendesse da me, ma a quanto pare dipende dall'Università. Speriamo solo di non dover aspettare troppo.
  2. Salve, non so se qualcuno risponderà, ma vi posto una richiesta un po' particolare. Anche se sono già laureato, ogni tanto visito il sito della mia facoltà e da qualche tempo mi succede una cosa strana. Se visito il sito con un browser Chromium-based (tipo Edge, Chrome, Opera, ecc) il sito funziona regolarmente, se invece lo visito con Firefox mi risponde che "la richiesta non può essere completata. Questo può essere dovuto al blocco o al rifiuto dei cookie". Considerando che non ho mai avuto problemi su questo sito e che ho sempre cliccato Accetto sul cookie banner del sito, potrebbe essere un problema mio o del sito? Importante, la stessa cosa si verifica anche dallo smartphone Android. Con Chrome tutto bene, con Firefox no. Il sito è https://www.economia.unisalento.it/home_page
  3. Hai ragione. Dimenticavo di dire che uso Windows 11. Ho risolto da me. Dato che andando su Impostazioni - App - App installate - Microsoft Foto ... Impostazioni Avanzate - Reimposta si trovano due pulsanti, uno Reimposta e l'altro Ripristina ho fatto la procedura di entrambi i pulsanti per tutte le estensioni dell'elenco del primo post, una alla volta. Meno male che erano poche. Fatto questo per tutte le estensioni è stato possibile di nuovo impostare Irfanview come programma predefinito per visualizzare tutte le immagini. Io spero che non si ripresenti di nuovo il problema, ma adesso so cosa fare.
  4. Salve, ho un piccolo problema. Ho utlizzato da tempo immemore Irfanview per visualizzare le immagini ed è sempre andato benissimo. Il brutto sta nel fatto che da un po' di tempo (di preciso non saprei dire da quanto) apre tutti i file immagine tranne quelli che vi elenco qui sotto che si aprono con Microsoft Foto e non è possibile modificare l'associazione del programma (almeno per ora): BMP/DIB GIF JPG/JPEG/JFIF/JPE PNG Si può fare qualcosa per ripristinare Irfanview come programma anche per questi file?
  5. Ok, ma un problema me lo crea. Infatti se uso la cartella Desktop tramite prompt dei comandi passando da OneDrive posso farci qualunque operazione; viceversa, senza OneDrive, il prompt dei comandi mi restituisce messaggi del tipo Impossibile trovare il percorso specificato oppure l'applicazione non è un file eseguibile valido. Non so se è la dicitura esatta, perché adesso non sono al PC, ma comunque è questa la situazione in cui mi ritrovo.
  6. Si, esatto. Il fatto è che avevo disinstallato OneDrive. Per ora l'ho reinstallato, ma se fosse possibile usare la cartella Desktop senza passare da OneDrive sarebbe anche meglio
  7. Salve a tutti, Ho un problema. Le cartelle che ho sul Desktop, create da me, e anche quelle create ex novo sono tutte in sola lettura. Anche se faccio clic con il tasto destro e imposto le proprietà, ritornano subito in sola lettura. Ho fatto scansione antivirus con F-secure, antispyware con Malwarebytes, sfc/scannow ma tutto risulta normale. Come posso risolvere il problema?
  8. Come promesso ecco il nuovo report secondo Speccy. DESKTOP-C2M8DS4.zip
  9. Si, tutto a posto. Alla fine ho optato per qualcosa di un po' più economico, ma che comunque mi soddisfa, anche perché ha pure la connessione Wi-Fi integrata e non ho bisogno di usare la chiavetta AWM Fritz! AC 860 che avevo acquistato per fare connettere ad internet il vecchio computer. L'unico componente extra che ho dovuto aggiungere è un masterizzatore DVD USB dato che non ne è provvisto, per il resto va bene. Ho anche aggiunto un monitor 24 pollici della Samsung che è un perfetto compagno per il computer appena preso. Per le specifiche precise posterò la nuova configurazione secondo Speccy appena possibile visto che al momento non lo sto usando. Ah, dimenticavo. Già che c'ero ho fatto l'upgrade da Windows 10 a Windows 11.
  10. Ciao, allora giusto per cominciare, potrei fare un pensierino su questo oppure questo ma sono aperto ad ogni alternativa. Al momento la mia marca migliore di automobili è la Hyundai.
  11. Ok grazie. Eventualmente, se dovessi acquistare un preassemblato delle varie marche, quale consigli? Quale ritieni il migliore per desktop, laptop e all-in-one?
  12. Come promesso, ecco la configurazione del mio computer secondo Speccy. Avrei usato SIW, ma se non lo si acquista ti piazza la scritta ** TRIAL ** dappertutto, anche nel report della configurazione salvato in formato testo. Una sola precisazione, il programma rileva Spybot come programma aggiuntivo per la sicurezza, ma non è vero. Anche se è ottimo e l'ho pure provato, è decisamente impattante sulle prestazioni del computer, almeno del mio, e l'ho sostituito con Malwarebytes Anti Malware free. Per altri chiarimenti sono a disposzione. UTENTE-PC.zip
  13. Chiedo scusa se non rispondo subito, ma ho un po' di problemi a casa. Per il resto, cercherò prima di trovare un programma che oltre a visualizzare la configurazione del computer la salvi in un file a parte. So che ci sono vari programmi per visualizzare la configurazione da SIW (che non traduco più da parecchio tempo) a Speccy della Avast e compagnia varia, ma non mi sono mai posto il problema della possibilità di salvare la configurazione. Per il nuovo computer non vorrei spendere più di 1000 euro e ci trasferirei sicuramente scanner e stampante, forse anche il mouse (per la tastiera è da vedere). In pratica dovrei cambiare computer e monitor e, forse, la tastiera. Considerando che ho pure poco spazio, consigli un computer desktop classico, un laptop o portatile che dir si voglia o un all-in-one? Sono aperto a varie proposte. Ah, dimenticavo, le notifiche le ho attivate.
  14. Eh no, magari. È vero che ho aggiornato il computer a Windows 10, ma non posso aggiornarlo a Windows 11. È anche vero che Windows 10 sarà supportato fino al 2025, ma il computer e il sistema operativo sono a 32 bit. Devo prenderne uno a 64 bit. Quindi la domanda rimane valida.
  15. Se installate per la prima volta (o aggiornate da una versione precedente) la versione 12.12 di iTunes appena rilasciata, sotto Windows, si avrà come risposta questo messaggio di errore una volta cliccato per avviarlo:ITunes Cannot Run Because Some Of Its Required Files Are Missing. Please Reinstall iTunes.Non serve a nulla disinstallare e reinstallare la versione 12.12 e neanche fare il Repair dal programma di disinstallazione.È proprio la versione 12.12 che soffre di questo grave bug che lo rende del tutto inutilizzabile.In attesa del rilascio di una patch ufficiale, l'unica soluzione al momento è disinstallare completamente la versione 12.12 e reinstallare la precedente versione 12.11 che non è affetta da questo bug. Sembra che il problema che impedisce l'avvio di iTunes sia causato da una non corretta gestione delle lingue straniere, come sembra confermato dalle pagine del supporto Apple. Se non volete tornare alla versione 12.11, che comunque rimane valida e non affetta dal bug, la soluzione alternativa sarebbe quella di impostare la lingua di tutto il sistema operativo su en-US, e sottolineo US perché anche la lingua en-GB (o en-UK, non so come sia riportata sull'installazione di Windows) crea il crash. Altre lingue in cui si crea il crash all'avvio sono Spagnolo, Tedesco, Coreano, Francese, Giapponese e Cinese, oltre all'italiano ovviamente Aggiornamento sulla situazione del programma. La Apple, a seguito della risonanza avuta dal problema, ha rilasciato la versione 12.12.1.1 del programma che risolve definitivamente il problema. L'ho provato sul mio computer e funziona.