superfili

Utenti
  • Numero contenuti

    309
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su superfili

  • Livello
    Esperto
  • Compleanno 03/16/1951

Contact Methods

  • Skype
    psicofili1

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Mantova
  • Interessi
    diving, musica, lettura, informatica, belle donne
  1. Lancio un nuovo appello, in quanto la situazione non s'è affatto risolta; ho resettato entrambi gli apparati e li ho 'riprogrammati', con la modalità Wi Fi Clone, ma la connessione tra i due non si stabilisce e il led 'casetta' che dovrebbe indicare la connessione non si accende, nemmeno dopo aver premuto il tastino 'pair'; gli altri led restano accesi e quello del wi fi lampeggia. Sul pc inoltre, ma è ovvio, se la connessione non arriva resta indicata come connessione di rete ' Fritz.nas su Fritz!Box', del modem che avevo prima e non quella del nuovo FASTGate attuale....
  2. Avevo cantato vittoria troppo presto, nel senso che sui TP Link, la spia della 'casetta', che indica che i due apparati si parlano resta accesa, e questo mi aveva fatto pensare che fosse tutto a posto, ma invece non riesco a connettermi e mi l'indicazione di controllare la connessione di rete. Guardando su Risorse di rete >Internet c'è indicato il vecchio modem 'Fritz.nas su Fritz!Box e non del nuovo Fastweb. Come posso aggiornare la faccenda?!? Non ricordo di avere mai fatto tale procedura precedentemente anche cambiando modem.
  3. Ho resettato di nuovo gli apparati e sono riuscito infine a stabilire il collegamento clonando il WiFi; con il metodo 'Plug and play' (provato infinite volte) non c'era verso. Adesso devo connettere un altro TL-WPA4220 in un'altra stanza; presumo di dover rifare anche con lui lo stesso procedimento di clonazione, o basta inserirlo nella presa?!?
  4. Stamattina riprovo dopo averli resettati tutti e due e vediamo cosa succede...
  5. Ho cambiato gestore di telefonia passando da Wind a Fastweb; la linea funziona ottimamente sul pc principale, ma e non riesco più a sintonizzare i i due componenti TP-Link TL-PA4010 con il TL WPA4220. Ho resettato il primo, provato con varie modalità (accostati su una stessa presa di corrente, messi su una ciabatta, etc.) ma in nessuno dei due si accende la spia della 'casetta'. C'è qualche ulteriore modalità per risolvere il problema?!?
  6. Li mette in quarantena definendoli 'elementi pericolosi'. Fa così con i programmi di deframmentazione o di aggiornamento driver, come Auslogics, che ho provato: PUP.optional disk defrag PUP.optional bost speed Mi chiedo se tutti questi programmi siano davvero pericolosi o se sia una fissa di MBAM
  7. Li manda in quarantena come malware
  8. Malwarebytes Premium mi blocca sistematicamente i programmi di deframmentazione; prima con IObit e pensavo fosse un problema di quel programma (e non ho sentito parlare molto bene in rete dei loro programmi), ma mi fa lo stesso anche con Auslogic con cui l'ho sostituito. Domanda, ma questi programmi mettono qualche malware nel pc, o dipende da altro? Qual'è un buon programma di deframmentazione pulito? Grazie
  9. Ho provato MediaHuman Audio Converter; direi che per le mie esigenze, funziona bene.
  10. Grazie
  11. Il programma xrecode2 che ho sempre utilizzato tranquillamente sul mio pc, non si apre: compare per un attimo la schermata iniziale che poi sparisce...?!? Ho Seven 32 bit; cosa posso fare?
  12. Da una scansione on line con lo scanner Eset, ho scovato nel pc ben 24 schifezze varie; che potesse esserci qualcosa lo davo per scontato, ma non tanto. Total Security con i due motori Avast e Bit Defender mi sembrava un discreto antivius, ma evidentemente mi sbagliavo. Io poi non apro mai allegati mail, se non da messaggi supersicuri. Sono molto perplesso.
  13. Telecom ha risposto, ad una mia richiesta, che la mia casella di posta, visto lo spamming che ne è partito è stato inserito in una blacklist. Questo inserimento dovrebbe essere temporaneo, al massimo per 48 ore, ma ancora non riesco ad inviare mail da quella casella, anche se l'ho ripulita, risistemati i parametri e fatto denuncia (per quel che può servire) alla Polizia Postale.
  14. Che analisi dovrei fare? Ho fatto diverse scansioni con l'antivirus e malwarebytes che non hanno rilevato nulla di sospetto...
  15. Per alcuni giorni non sono riuscito ad aprire la mia casella di posta filiberto_superbi@tin.it: la pw non veniva più riconosciuta. Sul momento ho dato la colpa a Telecom cui ho indirizzato un certo numero di improperi. Poi seguendo le istruzioni che la Telecom mi ha fornito, ho riacquistato il controllo della casella, mettendo un pw 'blindata'; a questo punto mi sono accorto che la casella di posta era stata utilizzata per lanciare più di 3500 mail di spam. Ho verificato gli indirizzi IP di partenza e ho scoperto che le manovre erano state effettuate da località dell'Africa. Farò, per quanto possa servire, una segnalazione alla polizia postale.E' rimasto solo un problema che ho difficoltà a risolvere: riesco a ricevere tranquillamente le mail, ma quando faccio per spedirne una non è possibile in quanto mi esce la scritta "le seguenti caselle di posta elettronica non sono disponibili o è impossibile trovarle". Guardando la bozza della mail viene evidenziato un nome Mr. John Cole davanti al mio indirizzo tra parentesi. Come posso eliminarlo?