• Annunci

    • frman

      Regole della Stanzetta Privata - Come si Usa?

      La stanzetta privata è una stanza ad accesso limitato ai soli membri dello staff ed al gruppo Expert.A cosa serve?Questa stanzetta nasce con lo scopo di facilitare la comunicazione tra i membri dello staff e del gruppo Expert per poter gestire al meglio la sezione.La comunicazione delle idee e l'organizzazione rende possibile una migliore riuscita dei progetti Wi.Inoltre gli Expert possono considerare questa stanzetta un punto di riferimento per potersi esprimere liberamente, chiedere consiglio e pareri con i propri "colleghi di sezione".Cosa devo sapere per evitare di fare errori?E' fondamentale che tutte le informazioni presente e scambiate in questa stanzetta restino private, e non devono in nessun modo essere diffuse a terzi o all'esterno della stessa stanzetta.
    • nickca

      Nuovo Servizio per le vostre foto   03/20/2006

      Siamo lieti di lanciare una nuova iniziativa nella sezione fotografica del forumSi tratta di lezioni molto pratiche di alcune tecniche di fotoritocco, unite alla possibilità di sistemare le vostre immagini sbagliate.Avete delle foto che non corrispondono ai vostri gusti, o semplicemente sono venute diverse da come le avevate pensate?Ci sono problemi di esposizione, di tonalità sbagliate, di scarso contrasto?Volete raddrizzare il campanile di San Marco che somiglia troppo alla Torre di Pisa?Volete eliminare un particolare fastidioso che disturba l'equilibrio dell'immagine?Fate un post nella sezione Discussioni generali & help del forum di fotografia in Laboratorio di Fotoritocco scrivendo quali migliorie vorreste apportare alla foto, accludendo un link ad una immagine che avrete postato, a dimensioni e risoluzione il più possibile vicine all'originale, a questo indirizzo: http://imageshack.us/la posteremo sul forum con la sequenza di operazioni necessaria a rimediare ai difetti e alla fine riposteremo il link dell'immagine corretta.
  • articoli
    13
  • commenti
    59
  • visite
    21,578

L'Italiano Questo Sconosciuto Allo Scilipoti-Pensiero.

Dr. Jekyll

1,093 visite

L'italiano questa lingua sconosciuta è l'unico titolo che mi viene in mente dopo aver letto il comunicato con cui l'on. Domenico Scilipoti chiede un doppio condono sia fiscale che edilizio.

Almeno così credo di aver dedotto dopo aver letto il primo periodo dello "Scilipoti-pensiero", che conta ben 93 parole senza punto, 22 aggettivi senza fiato e sei avverbi senza un perché.

«L'insensibilità di Chi pensasse con aprioristici veti di impedire soluzioni utili, reali, definitive ed attese a dimostrare esclusivamente la insopportabile distanza e la tracotante diffidenza che, purtroppo, insistono tra detentori del potere e rappresentanti dello Stato esclusivamente formale e cittadini comuni facenti parte unicamente dello Stato reale, è a terribilmente dimostrare quanto si pensi di poter calpestare utilità sicure, vantaggi pratici ed attese popolari indilazionabili, coniugando la sussistenza di farraginose, non più tollerabili ed insuperate, sterili pendenze, peraltro costose ed assolutamente carenti di vantaggiosi riscontri, con soluzioni di immediatezza e ovvia utilità.

Con ciò è a significarsi quanto l'essere pateticamente teoretici congiunga e faccia attanagliare il bieco conservatorismo di facciata, privo di efficacia e latitante di praticità, concretezza e sensibilità alle contrastanti esigenze sia di taglio economico e finanziario statuali, come anche alle attese più sentite di milioni di cittadini indebitati e lacerati nella propria individualità personale e familiare».

Considerazioni stilistiche a parte, se la forma non onora l'italiano, è soprattutto il contenuto a spiazzare. Viene, infatti, spontaneo chiedersi se (forse) l'on.Scilipoti sia favorevole al condono..

Ma, fino a prova contraria, trattandosi solo di una mia supposizione, non sono in grado di affermare con certezza che sia questo la sua richiesta :think1:




7 Commenti


Non sono arrabbiata con Scillipoti o con Sivio che lo ha arruolato in seguito, ma con Di Pietro che lo ha portato in Parlamento includendolo nella compagine dell' IDV :thumbdown1:

Condividi questo commento


Link al commento

Aiuto...confused2.gif

Eh... ma dopotutto cosa dobbiamo aspettarci da una convergi-divergenza dodepartitica trivalente che fa incontrare linee parallelle all'interno di un quadro programmatico tangenziale, all'insegna della coerenza, ma altresì aperta ad una evoluzione retroattiva...rolleyes1.gif

Ah... e saluto mio cuggino... laughing.gif

Condividi questo commento


Link al commento

Come direbbe Di Pietro, in questo comunicato una parola non ci "azzecca" con l'altra...Ci sarebbe da piangere, ma facciamoci su una risata... :laughing:

Condividi questo commento


Link al commento

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora